20 alimenti geneticamente modificati sulla tua scrivania

1 18. 07. 2022

Se la necessità di fermare la produzione di OGM non è abbastanza urgente per te, questo articolo dovrebbe farti riflettere. Ecco alcuni esempi di come i prodotti geneticamente modificati si stanno diffondendo in modo coerente e bizzarro. Hai già (si spera) alcune informazioni sul loro sviluppo, altre saranno una sorpresa per te. Siamo ora a un bivio dove possiamo ancora fermare questa pericolosa e perversa manipolazione del tessuto fondamentale della vita, il codice sacro della natura. Se non lo facciamo, questa manipolazione influenzerà profondamente la vita di ciascuno di noi.

Vogliamo sottolineare che la lotta contro gli organismi geneticamente modificati e il salvataggio di prodotti biologici non è solo una battaglia derivanti da ciò che sappiamo e ciò che è già abbastanza grave.

È una lotta contro lo sviluppo futuro dell'ingegneria genetica e contro i suoi discorsi orribili e folli. Solo oggi ho letto da varie fonti che le specie di pesci 35 (ad eccezione del salmone) devono essere geneticamente modificate in modi diversi. Potresti chiederti, dopo aver letto le seguenti righe, cosa farai dopo?

Speriamo che questo non accada. Dobbiamo fermare ora, se noi e le generazioni future non dobbiamo essere geneticamente, stabilizza mostruosità Brunt che entrano nella catena alimentare e il nostro ambiente. Se non sei ancora stato preparato, dopo aver letto questo articolo si potrebbe risolvere per opporsi allo sviluppo di OGM e contribuire a far rispettare 11 semplici passi per fermare OGM, o connettersi a Movimento per la cessazione degli OGM. Quindi ora metti via il piatto di mais geneticamente modificato, pizzica, pizzica le orecchie e pulisci gli occhiali. Ecco l'elenco dei prodotti geneticamente modificati 20 già presenti o che presto arriveranno ai banchi dei supermercati.

Buona fortuna nel cercare di distinguere questi cibi frankenstein da cibi veri e naturali, per inondare i supermercati.

Il cosiddetto "frankestein cibo“Geneticamente modificati per resistere al grave attacco di sostanze chimiche tossiche, resistere alle infezioni e contenere più nutrienti stanno rapidamente comparendo nei supermercati. Il mais e la soia geneticamente modificati si possono già trovare in molti alimenti trasformati e si producono già zucchine geneticamente modificate, pannocchie e papaia. Tuttavia, oltre ai prodotti che sono già stati approvati per il consumo umano, se ne stanno preparando molti altri, che probabilmente non saranno etichettati come OGM. Tra i prossimi 20 alimenti ce ne sono alcuni già disponibili (che ci piaccia o no) e altri ancora in fase di sviluppo, come le mucche che producono latte materno umano.

Granoturco

Se mangi regolarmente alimenti trasformati come tortilla chips, cereali o bastoncini di granola, è possibile che tu consumi mais geneticamente modificato. Le stime del Food Safety Centerche oltre il 70% degli alimenti trasformati nei negozi statunitensi contiene mais o soia geneticamente modificati. Il mais viene modificato per contenere proteine ​​che uccidono l'insetto che lo mangia, in modo che l'insetto produca efficacemente il proprio pesticida.

Riso

Il riso è spesso modificatoPer essere resistenti agli erbicidi e parassiti, per ingrandire le dimensioni di chicchi di riso e che riso forniti nutrienti che normalmente non. Ci sono diversi tipi di riso geneticamente modificato, ad esempio il riso "Liberty Link" Bayer resistente all'erbicida, un "riso d'oro" integrata con vitamine A e bizzarra di riso "espresso Tec" società Ventria Bioscience, che è stato modificato per contenere le proteine ​​umane si trovano in il latte materno. Quest'ultimo è utilizzato in tutto il mondo come gli alimenti per bambini.

Pomodori

I pomodori sono uno dei primi prodotti geneticamente modificati. È stato modificato per contenere una quantità innaturale di antiossidanti, ha un gusto più intenso e è durato più a lungo fresco. Al momento, i pomodori geneticamente modificati non sono in vendita, ma gli scienziati ne fanno un ampio uso per ricercare i geni che si trovano naturalmente in queste piante.

Fagioli di soia

I fagioli di soia sono il cibo geneticamente modificato più comune. Dal momento che 1996, gli scienziati hanno sviluppato una varietà di semi di soia resistenti a parassiti ed erbicidi. Li troverai dove non ti aspetteresti, ad esempio nelle tavolette di cioccolato. Un nuovo tipo di soia con un alto contenuto di solidi è stato approvato in 2010 dal Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti; aziende chimiche DuPont a Monsanto sta lavorando alle sue versioni questi fagioli biotecnologici.

cotone

Non consideriamo il cotone un alimento e tecnicamente non è un alimento, ma lo consumiamo ancora. Il cotone non è classificato come coltura alimentare, quindi gli agricoltori possono usare qualsiasi prodotto chimico nella loro coltivazione. Ciò significa che l'olio di semi di cotone, che si trova ad esempio in maionese e condimenti per insalate, può essere pieno di pesticidi. Insieme a soia, mais e colza, il cotone, coltivato per il suo olio, è la coltura geneticamente modificata più comune.

Canola

La colza, una cultivar di semi di colza, produce uno degli oli commestibili più consumati ed è una delle colture più vendute in America. Potresti sapere che la colza è l'acronimo di "olio canadese a bassa acidità" e deriva da vari tipi di colza, sviluppati negli anni '70. L'80% della colza prodotta negli Stati Uniti è geneticamente modificata e uno studio del 2010 nel Nord Dakota ha scoperto che i geni modificati della pianta diffuso all'80 percento colza selvatica.

Barbabietola

Sebbene la valutazione dell'impatto ambientale non sia stata ancora completata, ha annunciato il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Unitiche gli agricoltori possono già coltivare barbabietola da zucchero modificata per essere resistente agli erbicidi Roundup Ready di Monsanto. Questa decisione è stata emessa nonostante l'ordinanza del tribunale 2010 che vieta la coltivazione di questa barbabietola fino al completamento dello studio. Dalla barbabietola da zucchero, circa la metà dello zucchero si ottiene negli Stati Uniti.

Losos

Il salmone potrebbe diventare il primo animale geneticamente modificato ad essere approvato per il consumo umano. La Food and Drug Administration ha decisoquel salmone geneticamente modificato, che cresce due volte più velocemente della sua controparte non modificata, è innocuo sia per il consumo che per l'ambiente.

"C'è la possibilità che questo pesce prima o poi entrerà negli oceani", ha dichiarato Brian Ellis, biotecnologo vegetale dell'Università della Columbia Britannica a Vancouver. "Penso che se continuiamo in questa direzione, dovremmo essere preparati per le conseguenze fino ad ora sconosciute".

Canna da zucchero

La canna da zucchero, da cui si ricava l'altra metà dello zucchero americano, dovrebbe essere ottenuta in forma geneticamente modificata ai nostri tavoli presto. L'Istituto statale brasiliano di ricerca agricola sta lavorando intensamente per sviluppare canna da zucchero resistente alla siccità che fornisca rese più elevate. Può essere approvato per uso commerciale entro cinque anni. Anche l'Australia sta lavorando sviluppo della tua versione.

papaia

Dopo che il virus Ringspot ha distrutto quasi tutta la papaia hawaiana, è stata sviluppata una nuova specie resistente a questa malattia. Oggi rappresenta la maggior parte della papaya coltivata negli Stati Uniti.

"La papaya è unica in quanto la sua coltivazione alle Hawaii dipende dalla biotecnologia", dice Kevin Richards, che è responsabile dell'azione normativa presso l'American Committee on Agriculture. "Esiste un ecosistema agricolo altamente isolato alle Hawaii che è altamente suscettibile a malattie simili".

Patate

I primi alimenti geneticamente modificati approvati per la coltivazione in Europa sono Patate Amflorache sono già coltivati ​​in Svezia. Queste patate ad alto contenuto di amido sono destinate ad essere utilizzate nella produzione di carta, adesivi e altri prodotti piuttosto che nel cibo, ma ciò non significa che non finiranno nella catena alimentare. Gli agricoltori che coltivano nelle vicinanze sono preoccupati per i loro conigli, la selvaggina grande e soprattutto per le api.

Con

Le colture geneticamente modificate possono essere in qualche modo correlate a malattie misteriose, che uccidono miliardi di api? Alcuni ricercatori credono di averlo fatto. Uno zoologo tedesco ha scoperto che i geni usati nella modifica dei semi di colza sono trasmettono ai batteri che vivono nelle api. Gli organismi geneticamente modificati sono considerati una delle possibili cause della sindrome del collasso delle api. E se questi geni causano cambiamenti nelle api, è probabile che cambino il miele che le api producono.

Banane

Dopo che i banani in Uganda sono stati colpiti dalla malattia batterica che li ha fatti marcire, gli scienziati hanno sviluppato una variante geneticamente modificata, che è progettato per ridurre la quantità di 500 milioni di dollari all'anno. Vietare la coltivazione di colture geneticamente modificate è stato annullato quella variante geneticamente modificata di alimento dell'Uganda dato il via libera. I geni del peperone dolce sono stati consegnati alle banane che sono diventate resistenti ai batteri. le banane coltivate sono geneticamente quasi non è diverso, i sostenitori di questo approccio sostengono, quindi, che l'introduzione di banane frutti geneticamente modificati beneficio complessivo.

Fonte: ac24.cz

Articoli simili