David Icke a Lucerna (3.

9789x 15. 10. 2016 1 Reader

David Icke: Viviamo in una marcia e dobbiamo svegliarlo! Solo l'amore infinito è reale, tutto il resto è solo un'illusione.

La menzogna in cui vive l'umanità è così immensa, assoluta e onnicomprensiva da essere considerata verità universale, generalmente valida e acclamata. Questa bugia è così profonda e profonda che è chiaro quanto sia sistematico sostenerla e promuoverla. Non abbiamo interferito con lei a caso; è basato su un piano ponderato. Le persone non conoscono la vera realtà che stanno vivendo, perché c'è un potere nascosto che non vuole che loro sappiano. Questo controllo di potenza educazione, media, scienza e la religione, così ho avuto presto una risposta alla mia domanda iniziale sul motivo per cui l'evidenza della realtà è stata soppressa. Ma c'era molto di più che ho scoperto e capito come le mie connessioni iniziassero a connettersi e creare un'immagine speciale. Ho scoperto che l'intera società umana è un falso, simulato computer realtà, e il nostro pianeta è un grande Alcatraz, perché è pianificato.

Che non vivi in ​​prigione? Allora perché la stragrande maggioranza delle persone fa ciò che non vogliono e non fa quello che vuole? Perché le persone sono infelici quando suona la sveglia al mattino invece di godersi un nuovo giorno? Perché il 35% degli intervistati ha affermato che il loro lavoro non ha senso? Perché le persone aiutano a sopravvivere nel weekend solo l'idea di un fine settimana, e i bambini non vedono l'ora che arrivi la campana che annuncia che le loro guardie saranno rilasciate almeno fino al giorno successivo?

Tuttavia, questi concetti di libertà temporanea sono più relativi che reali. Su Internet, ho letto questo: Andare a lavoro, sposarsi, avere figli, comportarsi normalmente, camminare sul marciapiede, guardare la TV, rispettare la legge, risparmiare sulla pensione, e ripetere dopo di me ... Io sono svobodnýýýý. Come può chiunque essere libero, non importa quello che fa quando non sa nemmeno chi è, dove si trova e dove viene da.

Essenziale per preservare il controllo di massa dell'umanità è la credenza nel falso, falso sé. Pensi di sapere chi sei, ma non lo è. Non sei davvero tu. Questo è tutto Già, che credi, perché lo stato carcerario globale ti ha programmato e manipolato per crederci. Solo quando diventi consapevole del tuo torto Già, capirai che il paese è una prigione. Falso, falso Già è il fantasma, il costrutto, il tessuto della percezione manipolata. L'oppressione dell'umanità si basa sulla convinzione che sia falsa Già tu sei. Ed è tutto a riguardo. Definizione del termine fantom catturare l'essenza del falso Già: È qualcosa che sentiamo di vedere, ascoltare o percepire, ma non è fisicamente reale; Un'immagine che è solo nella mente, l'illusione; Fittivo, inesistente, spesso destinato ad essere ingannato; Qualcosa che credo sia reale, anche se è un'illusione.

Questo è falso Già è come un software scaricato che determina la nostra identità - nome, nazionalità, razza, cultura, sistema religioso o scientifico di fede, storia familiare, storia di vita e versioni della realtà presentate dal sistema educativo e dai media. Queste fonti di informazione e percezione determinano ciò che la gente pensa. Concentrano l'attenzione umana quasi esclusivamente sui cinque sensi, e così ci troviamo isolati dall'intuizione, dalla conoscenza e dalla coscienza diffusa Sé infinito, superando il corpo fisico. Già, che può vedere, percepire e capire cosa falso Me non posso

Infinito me ci parla attraverso l'intuizione e la conoscenza, uno stato di coscienza che trascende il pensiero e una percezione limitata dei cinque sensi. Se perdiamo il contatto con Endless Meci troviamo isolati il falso sé e la nostra unica fonte di informazione sulla vita e la visione del mondo è ciò che ci dà Sistema attraverso educazione, attraverso i media e la scienza, e altri percorsi che fanno affidamento sulla realtà strettamente controllata dei cinque sensi.

Quando restiamo in contatto con i nostri Endless Me, vediamo il mondo così com'è. Quando perdiamo questa connessione, lo vediamo come dicono di essere.

sfera Sé infinito descrivere esattamente le persone che hanno esperienze di pre-morte (Leggi: La risposta del neurochirurgo: esiste vita dopo vita!) e altri che sono stati in qualche modo liberati dalla miopia del corpo e della mente il falso sé. Uno di loro ha descritto questa condizione extracellulare come segue: ... tutto dall'inizio, la mia nascita, i miei antenati, i miei figli, mia moglie, percepisco tutto in un momento. Ho visto tutto su di me e su tutti quelli che mi stavano intorno. Ho visto tutto quello che pensavano in quel momento, prima di quello che era successo prima e di quello che stava succedendo in quel momento. Non c'è tempo, non c'è una sequenza temporale di eventi, non ci sono limitazioni, non importa la distanza, il tempo, il luogo. Avrei potuto trovarmi a un certo punto ovunque volessi essere.

Questo è tutto Infinito me (o almeno parte di esso), ma nella maggior parte delle persone, il potere che svelo qui lo zittisce al fine di controllare tutta l'umanità. Una volta che la nostra attenzione è intrappolata falso Mesenza alcuna ulteriore prospettiva, diventiamo prosperi nelle mani del dispotico potere nascosto che ha creato e controlla la società umana in cui viviamo oggi. Falso Me non è quello che siamo, ma ciò che stiamo vivendo. La confusione di queste due cose (e la manipolazione che porta a questa confusione) è il controllo dell'umanità, i vincoli programmati e la percezione in tutto il mondo di impotenza piccolo sé.

La coscienza senza fine può essere paragonata all'oceano e alla coscienza sensoriale fino alla cresta dell'onda o al punto focale nell'oceano. Nel momento in cui i cinque sensi perdono il contatto con l'oceano e agiscono da soli, in isolamento, diventa il falso sé. Si dice che vediamo le cose non come sono ma come siamo.

Esplorare se stessi e la realtà è, per la maggior parte delle persone, da qualche parte sul punto di interesse. Chi sono io? Questa è spesso l'ultima domanda che la gente fa, non la prima che sarebbe. Le sta pagando una piccola percentuale di attenzione rispetto a problemi apparentemente cruciali come: Cosa dovrei fare per il mio lavoro? Cosa dovrei indossare? Quale telefono dovrei comprare? Come posso guadagnare un sacco di soldi? Chi dovrei prendere? Dove esco il sabato sera?

Ad esempio, lo sport è una priorità per molte persone molto più avanti rispetto alla domanda: Qual è la realtà? Non sto dicendo che non abbiamo avuto quei problemi pratici da affrontare, né che non saremmo uno sport per hobby e divertimento. Io così faccio, ma senza la giusta prospettiva può quindi bloccare la visione periferica, che è essenziale per noi per vedere ciò che è davanti alle autorità di governo stanno cercando di nascondere. Rispetta ciò che loro non vogliono che noi vediamo.

In 1984, George Orwell ha scritto: "Il calcio, la birra e soprattutto il gioco d'azzardo hanno riempito l'orizzonte delle loro menti. Non è stato difficile tenerli sotto controllo. " Come possiamo rispondere a qualsiasi domanda senza essere chiari su quelli principali, vale a dire chi siamo, dove siamo e qual è la realtà che sperimentiamo ogni giorno.

L'umanità è annegata nella confusione e nel caos, perché non capisce la vera natura del mondo, come influenza noi e noi. Come interagiamo l'un l'altro e creiamo la nostra realtà, che ci piaccia o no. È ridicolo come la maggior parte dei bambini impari a scuola sull'acqua perché è considerata parte integrante dell'educazione, ma allo stesso tempo possono vivere la loro intera vita senza particolari preoccupazioni per la realtà. Lasciano le loro percezioni, opinioni e credenze da soli falso Me. Camminano con la vita come sonnambuli credendo di essere svegli. Gli occhi sono legati da una sciarpa e sono convinti di essere perfettamente seduti.

L'etichettatura per il sonnambulismo è appropriata perché fingimi vive nel subconscio e detta il comportamento cosciente, la reazione e la percezione, che la mente cosciente considera erroneamente come propria. Tutta l'esperienza, le regole, i regolamenti e i comandi, cosa fare e non fare, e la programmazione di sistema della realtà, il nostro subconscio assorbe e costruisce su di loro una falsa identità che io chiamo falso I, che vive nella marcia.

Una mente cosciente è consapevole di poco, ma il subconscio assorbe tutto. Annunci e messaggi subliminali prendono di mira una mente subconscia che li mette nella mente conscia sotto forma di decisioni: Lo farò o Lo comprerò. Sottopasso significa sotto la soglia della mente cosciente e almeno 99% delle informazioni che riceviamo va direttamente al subconscio dove risiede il nostro falso Me.

Il nostro subconscio comunica attraverso simboli, quindi i sogni sono quasi sempre simbolici e raramente letterali. Il sistema ha il suo linguaggio simbolico, che spiego nel libro perché sta cercando di programmare la nostra percezione attraverso la mente subconscia.

Qual è l'odore del nostro Giànostro Falso Me? È un programma. E questo programma è composto da infinite subroutine chiamate caratteristiche e comportamenti umani. Questo non significa che noi - i nostri sé infinito - Siamo un programma. Solo truccato la nostra auto-percezione e realtà è il programma che decide quello che la gente pensa, sente, fare, fai quello che sostenete e che cosa ti rifiuti, e crea il concetto stesso di quello che noi chiamiamo il vostro proprio Sé a vita.

Quello che diciamo vita, il programma è seguito da un altro programma - falso I vivere in un idromassaggio. Nel corso del libro vedrai che questo spiega molti misteri e apparenti incoerenze nella vita. Non appena guardi il mondo con questa consapevolezza, mistero scompare come vapore sopra la pentola. Mi sbaglio sono programmati per programmare gli altri Mi sbaglio. I bambini entrano in questa realtà con il potenziale per esprimere una coscienza diffusa il sé infinitoma i genitori, già programmati, lavoreranno immediatamente per registrare la propria percezione della percezione nei loro figli. Di solito questo accade come se con una buona intenzione, ma da chi? Secondo il falso sé. Jim Morrison, frontman dei The Doors negli anni '60, disse questo: "I genitori e i parenti più amorevoli con un sorriso sulle labbra commettono un omicidio. Ci costringe a distruggere la creatura che siamo realmente: è un omicidio molto innocente. "

L'ultimo libro di David Icka Life in the Spell (e come svegliarlo!), Nell'originale Phantom Self, è uscito in traduzione ceca.

Credi a David Ickemu?

Guarda i risultati

Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...

Articoli simili

Lascia un Commento