I dieci modi più importanti per gestire il pubblico

5187x 24. 01. 2013 1 Reader

Na Exopolitika.cz un articolo molto interessante con una traduzione dell'enumerazione 10 i modi più importanti per manipolare il pubblico.

Penso che sia un commento molto duro sulla realtà dei media di oggi. Abbiamo molti canali di informazione, ma quelli che possono essere considerati mainstream possono anche essere considerati i meno affidabili. Le ragioni sono sempre molte. Serve qualcuno e modella l'immagine mediatica di ciò che lo circonda per l'ordine di coloro che lo sostengono. È quindi impossibile fare affidamento su un'unica fonte di informazioni.

È ancora il vantaggio del tempo presente che le informazioni provenienti da altre fonti possono anche essere ottenute da Internet. Si stanno creando notizie alternative per cercare di prestare attenzione a cose che sono importanti, eppure i media mainstream non ne parlano.

Ieri, ad esempio, ho letto diversi articoli e riferimenti sull'elezione di un nuovo presidente americano. Uno dei preferiti principali è Ron Paul. Questa persona è generalmente percepita come vecchia onestà dalle ossa, così qualcuno dice e fa davvero quello che dice. Questo è ovviamente qualcosa che i principali media e i concorrenti non amano vedere. In tutti i sondaggi (anche se in TOP 3 dietro la loro parte), non ne parlano. E quando qualcuno chiede perché? La risposta è di buon auspicio. Sappiamo che è in TOP3, ma non può essere presidente ...

Qualcuno decide semplicemente di distruggere l'uno o l'altro. In condizioni ceche è una pratica comune. Lo chiamo caccia alle streghe. Gli ultimi casi sono senza dubbio il caso MegaUpload.com. Uno dei nostri principali media su Internet (IDnes), invece di cercare di scoprire perché è successo, e soprattutto in quali condizioni porre fine al funzionamento di questi siti, si è concentrato su quanto i loro proprietari hanno perso denaro. Come qualcuno ha osservato in un commento: è come i comunisti, quando Vaclav Havel dei media allora stava leggendo un'auto straniera, possedeva buoni cottage e tuzex.

Simile e certamente molto a disagio plasmare l'immagine dei media si può vedere la necessità attorno al caso delle consegne alternative. In alcuni paesi, ad ovest di noi sono perfettamente naturale e anche così, che la nascita ospedale è qualcosa che deve essere una donna della domanda di lavoro (tranne quando è davvero un caso critico). Nel nostro supporto è a forma dall'idea che la casa di nascita è gioco d'azzardo irreale, e che lo Stato avrebbe severamente punito. E, ecco, c'era anche l'opportunità di bruciare strega numero uno (Ivana Königsmarková), che è il più grande promotore di nascite alternative nella Repubblica ceca.

E così potremmo continuare. È semplicemente necessario cercare fonti di informazione alternative e limitarsi a ciò che apprendiamo in televisione o in qualsiasi altro mezzo comune.

Articoli simili

Lascia un Commento