Jaroslav Dušek: la realtà rispecchia lo stato della nostra mente

05. 12. 2022
5° convegno internazionale di esopolitica, storia e spiritualità

In una piacevole serata abbiamo parlato con il signor Dušek sulla passerella di Novotný, la Moldava splendeva sotto le finestre, splendeva il sole ... Avevo domande pronte, pensate a lungo. Le sue risposte erano diverse da quelle che mi aspettavo e ho ricordato le raccomandazioni dei Quattro Accordi: non fare supposizioni.

Quando sei triste, vai a teatro per vedere il Quinto Accordo di Don Miquel Ruiz nello spettacolo di Dušek. Vedrai con i tuoi occhi, ascolterai con le tue orecchie, riderai molto e forse penserai un po 'a quanto siamo ridicoli noi umani quando ci prendiamo sul serio e crediamo a tutte le verità che i "grandi maestri" ci hanno inflitto fin dall'infanzia. Sotto ogni ironia ed esagerazione, pura gioia, amore e comprensione fluiscono in te. E secondo le espressioni degli spettatori in partenza, oso dire che non ero solo in cui la luce si accese, almeno per un po '.

Inviti varie personalità al tuo programma Soul K, le cui opinioni, insegnamenti o procedure di trattamento di solito si discostano dai modi usuali. Qual è il motivo principale di questi incontri?
Soul K è un concetto che ha avuto origine molto tempo fa sulla radio ceca. Mi rivolgo a persone che aprono il loro campo di ricerca ad altri impulsi o influenze, guardano il mondo con occhi aperti e senza pregiudizi. Questo è il significato di Soul K.

Perché le persone oggi hanno così poca fede, sia in se stesse, negli ideali o in Dio, che cosa lo causa? Come ripristinare la fede e il carattere nelle persone?
Non ho idea se le persone abbiano così poca fede o quali persone. Non posso rispondere a queste domande perché non so cosa hanno le persone. Posso parlare di me stesso, di alcune persone intorno a me. Anche se mi fossi immerso in poche persone vicine che conoscevo e avessi iniziato a fare ricerche se avevano poca o molta fede, non sapevo cosa avrei inventato. Non penso nemmeno che le persone debbano avere fede. I Toltechi hanno un approccio così speciale. Dicono che la verità è ciò che sappiamo in modo tale che nessuno deve crederci, eppure esiste. La verità è indipendente dal sistema di credenze. Che tipo di fede pensi esattamente?

Fede nella spiritualità, ideali, verità e amore ...
Spesso ci si muove nel proprio pensiero in cose così apparentemente predeterminate, positive e negative. Quando qualcuno ha una grande fede, va bene. Quando qualcuno ha un bambino, è così brutto. Ognuno ha un sistema di credenze tremendamente ampio nella realtà di essere in quel modo. Che c'è il sole, queste sono le nuvole, queste sono le persone. Questo sistema è così forte che è estremamente difficile eroderlo. Ecco perché non so esattamente cosa rispondere. Questo è l'unico modo in cui possiamo affermare socialmente che le persone hanno poca fede. In effetti, hanno un sistema di varie credenze, convinzioni che questa sia la realtà. E sono completamente convinti che sia vero. Ad esempio, mangiare carne è una convinzione umana molto forte. D'altra parte, ogni pressione crea una contropressione. Sta ancora combattendo contro qualcosa ... Se qualcuno vuole mangiare carne, lascialo mangiare. È interessante per me quando il sistema di credenze lo consente nell'uomo.

Hai un esempio?
Attualmente sta visitando la Clemens di Cuba di Praga. Un uomo che è caduto dal tetto e si è rotto il midollo spinale. I medici gli dissero che non avrebbe mai più camminato. Non ci ha mai creduto, è stato guarito dal potere delle sue convinzioni e ora viaggiano in tutto il mondo per tenere conferenze e insegnare alle persone a credere in se stesse e nelle proprie capacità. Cuba racconta di una signora che si è alzata dal suo posto e se n'è andata dopo aver visto il suo film. Un amico l'ha fermata e ha detto: "Dove sono le tue stampelle?" "Sì, non lo faccio! E lei non mi manca! "Tornò a casa raggiante, e la prima frase di suo marito diceva:" Dove sono le tue stampelle? "" Immagina, Karl, non lo so affatto. "Marito:" Sei pazzo ?! Rivolgiti immediatamente a un dottore per uno nuovo! "Il dottore la guardò, disse:" Stampelle immediatamente! "Lei è andata con loro per un mese, poi le ha lasciate cadere, ha divorziato e basta. Ecco com'è. O ti dici: "Non ho le stampelle" e cammini senza di esse. Oppure dici a te stesso: "Se tutti lo dicono, probabilmente dovrei averli" e rimarranno con te fino alla morte.
Ma puoi ancora schiarire lo sguardo, la tua opinione. Solo allora, ad esempio, incontrerai qualcuno che non ti forzerà più le stampelle. Ti commuoverà. La realtà rispecchia lo stato della tua mente.

Sei già sulla strada giusta, io lo chiamo vivi sulla riva destra del fiume. Come ci sei arrivato? C'è stata una svolta?
Cerco di non attaccarmi da nessuna parte, di essere in movimento interiore. Non valuto se è buono o cattivo. Non ho avuto un punto di rottura. Tutte le cose avvengono in catene di sincronicità, certe concomitanze nella vita. Ricevo un libro interessante, poi appare una situazione, il quadro è composto… No, non ho mai avuto nessuna tragedia, malattia, qualcosa che all'improvviso mi commuovesse.

Hai letto molti libri e ne citi molti. Cosa significano i libri per te?
Viene al libro. Ci sono situazioni in cui il libro parla a qualche apparato che c'è dentro. Può provocare il risveglio interiore di qualcosa che si è preparato l'uno nell'altro e che non aveva bisogno di essere irrigato a sufficienza. All'improvviso, il libro aiuta a creare una situazione oa prepararsi per essa, e l'esperienza inizia a svilupparsi. I libri sono sempre stati interessanti per me. Ma ho letto molti libri e non li ho letti. Non mi sono sentito obbligato a leggerli tutti. Poi ho scoperto alcuni libri che restano più a lungo e in essi trovi ancora qualcosa di nuovo. Il libro è quindi una vibrazione reciproca tra me e l'autore, ed è molto bello.

Cosa ti ha attratto del libro The Chinese Study, che sei diventato il suo padrino?
Mi piace il lavoro del signor Campbell e mi piace che il suo destino sia altrettanto divertente. Veniva da una fattoria dove aveva ancora la carne, le uova, il latte e che solo la sua onestà scientifica lo aveva abituato al suo sistema di credenze. In teoria, considerava il vegetarianismo un'assurdità, come scrive. Tuttavia, i risultati della ricerca sono stati così significativi che ha dovuto cambiare le sue opinioni. Sarebbe diverso se fosse nato in una famiglia vegetariana e fosse cresciuto in difesa del vegetarianismo. Tuttavia, è cresciuto credendo di dover mangiare carne e tutti quei grassi animali. È stato divertente che ci sia arrivato dall'altra parte, e mi piace. Sono stato anche sorpreso dalla quantità di ricerche e sperimentazioni che riferisce. E che mostrano chiaramente che è possibile sostituire i grassi vegetali con grassi animali. I suoi studi sono anche interessanti in quanto sono così a lungo termine, cronicamente conosciuti, dicono che le persone dovrebbero ridurre significativamente il consumo di proteine ​​animali per il bene della loro salute ... Ma le persone hanno ancora un sistema di credenze nelle loro teste. Dicono: "Va bene, l'ha studiato per 27 anni, ma ha ancora torto". È incredibile. Come la mente umana può spazzare via dalla tavola tanti anni di ricerca. Solo perché voglio una bistecca.

Quale idea di questo libro trovi più vantaggiosa?
L'intero libro, collegando le idee. Non c'è idea nuova che possa sorprendere una persona. Ma come è tutto intrecciato, sostenuto, per le persone che hanno bisogno di ascoltare le discussioni. L'importante è che si legga che cambiando la dieta si possono passare i vasi sanguigni. Le persone tendono a pensare che se i loro vasi sanguigni sono ostruiti, devono sottoporsi a un intervento chirurgico. E qui, all'improvviso, mostra i raggi X di persone che percorrono le loro arterie cambiando la loro dieta. Questa è una fantastica notizia. Molte persone preferiscono ancora mangiare farmaci ed essere tagliate. È così che sono, ognuno sta attraversando il proprio sviluppo. Alcuni vanno più veloci, altri più lenti, altri camminano sul posto.

Il tuo modo di mangiare è ancora in evoluzione. A che punto sei ora e stai seguendo un principio dello studio cinese?
Attualmente mangia solo proteine ​​di origine vegetale. Sono più interessato al cibo crudo o vivo, cioè crudo. Questo è un sistema in cui non vengono utilizzate proteine ​​animali. La temperatura massima alla quale viene preparato il cibo è di 42 ° C, a causa degli enzimi. Non che abbia mangiato solo questo ortodosso, ma soprattutto lo faccio.

Il cibo è il bisogno umano più facile da raggiungere. Molti di noi curano la nostra mancanza di amore, l'insoddisfazione per il nostro lavoro, il senso della vita. Alla fine, la malattia si aggiunge all'infelicità della malattia. Hai un'idea, ad esempio dalla tua pratica, su come portare la luce nella tua vita?
Uno dei modi a disposizione di tutti è stare da soli per un po ', essere soli. Concediti il ​​fatto che l'uomo è nella natura, mette giù il cellulare e il computer, le cose che lo legano. Ideale nel bosco, vicino all'acqua. O vai nell'oscurità. La luce è meglio accesa al buio. Non c'è niente lì, solo l'uomo stesso. Il telefono non squilla, non emettono segnali acustici nelle e-mail, restare così per alcuni giorni va bene. Si confrontano i pensieri nella propria testa.

Perché le malattie aumentano invece di diminuire? Vedi la causa in questioni esterne? dieta, stile di vita o anche in relazione al pensiero e ai sentimenti delle persone?
È insieme, esterno e interno, è difficile separarlo. Non so nemmeno se così tante persone o quei metodi diagnostici stiano aumentando. Qualche tempo fa, il livello di colesterolo nel sangue raccomandato è cambiato e il numero di pazienti è immediatamente aumentato. Non lo so, non lo faccio, non vado a fare un esame. Ma so che il grande potere ha una sua immaginazione, mente. Molte persone si ammalano perché i loro genitori erano malati, si chiama lealtà familiare, credono che debba essere così. Riguarda l'interazione, il modo in cui l'organismo collabora. Se una persona inizia a pensare in modo diverso ea mangiare in modo diverso, i geni inizieranno a lavorare per la nostra salute, non contro di lui.

Perché aiutate le persone con disabilità e vi piacciono, è emerso chiaramente quando avete presentato la serata prenatalizia per l'associazione Rolnička?
Facciamo sempre accordi con i ragazzi del teatro per supportare qualcosa che ci è vicino. Non c'è motivo per cui. Perciò

[Hr]
Autori: B. Neoralová, N. Chvojková

Articoli simili