Quando il naturale diventa innaturale

1 07. 07. 2022

La cosiddetta società occidentale sta cercando di definirsi la più avanzata del pianeta Terra. Dopotutto, abbiamo le tecnologie e le possibilità più moderne. Tuttavia, a differenza dei cosiddetti paesi meno sviluppati, siamo stati coinvolti in convenzioni e regole sociali, che spesso diventano un peso per noi e sopprimono cose che erano per noi. naturalmente.

E prima di decidere da soli che una cosa del genere non mi serve, ci rivolgiamo a varie frasi sociali: "Cosa ne direbbe la gente?"

Scarpe

Fin dall'infanzia impariamo a camminare con le scarpe. È diventato la nostra natura semplicemente non pensando nemmeno che dovesse essere diverso. Se voglio fare il giro del mondo, devo avere delle scarpe !? Ho anche una scelta: pantofole a casa, sandali fuori in estate, scarpe per sport da campo e buffet in inverno. Le scarpe sono variamente sagomate e imbottite. Le donne in particolare hanno una vasta selezione di scarpe a punta diversa o scarpe con tacco.

Se guardassimo alla storia, i nostri antenati ci direbbero che avere un paio di scarpe era una rarità. Li indossavano solo in occasioni cerimoniali. Le scarpe nello spirito di oggi sono state create relativamente di recente, solo 500 anni fa. Oggi sono un'usanza sociale in tutte le circostanze.

Come le nostre mani, i nostri piedi hanno la capacità di percepire le cose che toccano. Indossando le scarpe, ci priviamo delle sensazioni delle superfici su cui ci muoviamo. Inoltre, le scarpe, specialmente quelle con i tacchi, deformano la struttura naturale del piede e ci costringono a sforzare i muscoli delle gambe e della colonna vertebrale in un modo che non è naturale per il nostro corpo quando si cammina. Inoltre, i piedi contengono molti punti riflessi che non hanno modo di stimolare in una scarpa normale.

I tempi moderni pensano a tutto e offrono offerte speciali medico calzature con varie sporgenze di digitopressione. Il disordine più grande sono le scarpe, che cercano di modellare in modo innaturale le dita dei piedi in dita diverse. Nota come abbiamo dita distanziate in modo diverso insieme. Alcuni hanno anche le articolazioni delle dita dei piedi piegate ai piedi.

Che ne dici di camminare a piedi nudi nella rugiada del mattino?

Pochi possono dire di sapere cosa vuol dire camminare a piedi nudi nella rugiada mattutina. O come i gusti camminare su pavimentazione o asfalto riscaldato. Abbiamo imparato a non essere in contatto con la Terra, con ciò che camminiamo. (Forse dovremmo quindi mostrare l'atrio del calcestruzzo nei luoghi appropriati.)

Gli avversari ti diranno: Camminare senza scarpe è pericoloso! E se calpesti i frammenti? E se vieni ferito da qualcosa di tagliente? E se calpesti la cacca (di cane)? E se ti sporchi? Puoi dire a tutti questi scettici: Guarda dove stai andando! Scoprirai molto rapidamente che il mondo non è coperto di frammenti o feci, e questo Camminare (non solo) sull'erba è molto rilassante e obbliga ad assumere una postura corretta.

Oggi vengono fatti i primi studi scientifici su questo Camminare a piedi nudi è più salutare che indossare scarpe.  Camminare a piedi nudi è naturale per noi. Ci sono persino parchi specializzati in cui vengono mantenute le superfici soprattutto per camminare a piedi nudi. Si formano gruppi di interesse che organizzano passeggiate di gruppo e corse a piedi nudi.

Le scarpe hanno senso solo se il gelo è davvero forte e la pelle si congela in superficie, oppure sarebbe difficile muoversi per un piede non allenato per una superficie ruvida. In tutti i casi, è consigliabile che le scarpe non si indossino in alcun modo.

Abiti

Donne che tengono insieme i bassi attraverso l'abisso del tempo

L'abbigliamento è diventato un'altra convenzione sociale. Coprivamo i nostri corpi dalla nascita alla morte. Alcune persone ti diranno che preferirebbero nascere con i vestiti, perché la loro nudità è sgradevole per loro. Allo stesso tempo la nudità naturale cura il corpo e l'anima.

I nostri antenati non si vestivano perché volevano coprire qualcosa, ma perché volevano riscaldarsi. Basta guardare tra le tribù indigene africane e amazzoniche. La gente del posto impara a coprirsi il corpo con abiti firmati solo con l'arrivo dei missionari. Fino ad allora, un perizoma sarà al massimo sufficiente. E non sono qui per coprire qualcosa, ma per proteggere le loro parti intime al lavoro.

Se cammini per le strade, vedi folle di persone che si immergono - affondano in diversi strati di vestiti e lamentano il caldo insopportabile. È un tabù per molti apparire negli spazi pubblici, anche in biancheria intima.

La nudità di neonati, bambini piccoli e bambini piccoli è almeno tollerata nella nostra regione e solo in determinate circostanze. Ci scusiamo per essere troppo piccoli per capirlo mosto vestito. Quando sono già in grado di parlare, di solito discutono: "E perché ...?". Risposte come "Non volare nudo qui, qualcun altro ti vedrà" o "È fatto così", i bambini non capiscono del tutto.

Abbiamo imparato a essere nella morsa di un'altra convenzione sociale, anche se spesso fa caldo svenire. Troppi strati di indumenti provocano una sudorazione eccessiva e quindi un forte odore di tessuto morente sulla superficie della pelle. La stragrande maggioranza non capisce che è nei vestiti che il corpo evapora di più! (Questo è uno degli argomenti tipici degli oppositori della nudità: non puzzerò.)

Alcuni hanno portato la convenzione sociale alla perfezione del dormire con i vestiti. Abbiamo quindi letto vari trionfali studi scientifici su Internet su come sia utile dormire nudi - come il corpo si rilassa quando si stringono gomme e nastri ... Ad esempio: Dormire nudi: sette benefici per la tua salute.

Rendiamoci conto che respiriamo non solo attraverso il naso e la bocca, ma anche attraverso l'intera superficie del corpo. Quindi priviamo il nostro corpo della circolazione naturale dell'aria.

Se hai paura delle scottature, è uguale a qualsiasi altra cosa. Se non ci siamo abituati, ci bruceremo. È solo un'abitudine.

Ricordiamoci che l'abbigliamento ha soprattutto un significato funzionale - dove ha un significato e uno scopo reali. Impariamo a sentire di nuovo noi stessi - il nostro corpo, ad esempio, dormendo nudi, camminando nudi a casa e facendo il bagno nudi non solo in bagno; soprattutto quando fa caldo per noi cadere.

Un capitolo speciale consiste quindi in ciò che chiamiamo Biancheria intima. Le donne difenderanno sicuramente le mutandine, come parte essenziale dell'abbigliamento, soprattutto durante le mestruazioni. Questo può certamente avere senso, e la storia si è conclusa in Egitto laggiù sostanze quando avevano i loro giorni. Ma passiamo di nuovo dall'estremo all'estremo. Le nostre nonne, o meglio le bisnonne, dicevano alle loro (bisnonne) che niente di simile era comunemente indossato ai loro tempi (tranne quei pochi giorni al mese). Le gonne lunghe erano indossate, quindi nessuno risolveva cosa indossavano sotto di loro. Credo, con un po 'di esagerazione, che ti direbbero: Donne, lasciate cadere le mutandine! Il sesso non è l'unico motivo per toglierli.

Il corpo ha bisogno di respirare e in particolare la nostra natura. Questo vale sicuramente per gli uomini che hanno bisogno di molto spazio e libertà. L'opposto registra vari disturbi nell'età adulta.

Costume da bagno

Naturisti in riva al mare

Ci sono gruppi di interesse di naturisti che organizzano vari eventi sociali dove possono incontrarsi nudi. Tutto accade sotto il manto del detto: Ci saranno più di noi, non avremo paura di niente lupo.

Soprattutto in estate, i costumi da bagno sono molto popolari. La loro influenza nella storia moderna iniziò solo nel XVIII secolo. A quel tempo, era più un costume da bagno che copriva tutto il corpo. Oggi c'è la tendenza a creare mini costumi da bagno, soprattutto per le donne. Una sorta di compromesso tra convenzione, provocazione e impraticabilità.

Il costume da bagno ha l'unico significato visivo di circa 30 metri, che chi lo indossa deve passare tra il luogo in cui ripone le cose e il pelo dell'acqua dove può nuotare. Sott'acqua, non è ancora chiaro cosa indossi. Dopo gli studi sul costume da bagno. Varie alghe e impurità possono depositarsi in esse, che poi irritano la pelle nelle zone più sensibili.

Inoltre non indossiamo un costume da bagno nella vasca da bagno, ma ci aggrappiamo comunque a qualcosa che non ha alcun significato pratico. L'argomento che le piscine e le spiagge sono un must è fuorviante. Le regole dell'azienda sono determinate dall'azienda stessa. Si tratta di domanda e offerta. Se vogliamo sentirci liberi, dobbiamo custodire il nostro spazio libero tutti in noi.

È quindi molto strano quando qualcosa di completamente naturale deve ottenere il suo posto eventi naturisti nonostante la resistenza degli ipocriti.

Gli avversari gridano: Non andrò tra le deviazioni, qualcuno mi starebbe ancora guardando. È come se iniziassimo a urlare contro il mondo, non vivrei tra i ladri, qualcuno mi deruberebbe comunque. Allo stesso tempo, qualcosa dentro di loro richiede l'autoaccettazione.

Reggiseno

Senza reggiseno

La storia dei reggiseni risale al XIX secolo. I suoi predecessori erano i lacci. Se diamo uno sguardo più approfondito alla motivazione della sua creazione, potremmo essere sorpresi. Come in molti casi, tutto è iniziato con il cosiddetto società superiore - nobiltà  - come ideale di bellezza.

Il seno delle donne sì una naturale tendenza a gonfiarsi in presenza di un uomose una donna è eccitata dalla sua presenza. La forma è con trucco e pittura del viso. Il viso di una donna ha un'abilità naturale diventa rossoquando c'è un motivo. Quindi, si può affermare che gli uomini sono stati confusi per molte generazioni e le donne sono costantemente eccitate.

Gli sponsor del reggiseno sosterranno che il tuo seno è troppo pesante e il reggiseno aiuta una donna a portare il peso sulle spalle. Ma la realtà è diversa. Se una donna indossa un reggiseno fin dall'infanzia, il suo seno tende ad adattarsi al reggiseno. Ciò rovina la naturale capacità del busto di mantenere la sua forma lungo il corpo. Il peso del seno viene trasferito alle spalle dal reggiseno, dal quale la schiena può successivamente ferire.

In alcune persone naturali, le donne avvolgono il seno attorno a una striscia di tessuto in modo da non ferirsi quando lavorano in una curva in avanti. Non ha niente a che fare con l'estetica e quindi: le donne! In nome della salute, lancia reggiseni e festeggia il tuo seno

In questo modo, potremmo continuare a pensare, ad esempio, alla significatività di carrozzine, lettini con box, allattamento al seno in pubblico, ... ecc. Per molti, troviamo che la forma che incontriamo con queste cose ha cambiato il suo scopo pratico in una convenzione sociale senza beneficio diretto. Le cose dovrebbero servirci dove hanno davvero senso. Altrimenti, dovremmo metterli nella pattumiera della storia.

Articoli simili