Paul Horn ha registrato un LP in The Great Pyramid

2 26. 10. 2022
5° convegno internazionale di esopolitica, storia e spiritualità

L'unico artista sopravvissuto che è riuscito a registrare e pubblicare un LP dal vivo dalla Grande Piramide nel 1977 è lo strumentista americano Paul Horn.

Un'esperienza ancora più grande nell'ascoltare il suo lavoro è il fatto che Paolo ha pienamente compreso e musicalmente catturato quanto famoso e mistico il soprannaturale apparirà nei toni del suo flauto che risuonano all'interno della Grande Piramide.

[Hr]

Commento di Paolo del 6.5.1976 maggio XNUMX:

"Abbiamo ricevuto il gentile permesso dal Museo Egizio di rimanere all'interno della Grande Piramide dopo l'orario di chiusura e registrare musica nella Camera Reale. Questo permesso è valido per tre ore dalle 18 alle 21. Immediatamente dopo lo spegnimento delle luci, medito un po '. Quindi mi siedo sul pavimento vicino al sarcofago e inizio a suonare in una sessione di meditazione.

Credo che l'energia, le tracce di persone ed eventi rimangano per sempre in luoghi come la Camera Reale della Grande Piramide, e li sto toccando proprio ora con i toni del mio flauto. per suonare toni più alti, quindi suono l'ottavino e il flauto di do ... Sono cinque o nove, la registrazione è finita. Voliamo verso est, dove ci stanno già aspettando ".

Nelle parole dell'autore dopo l'uscita del CD:

"Questa prima versione per il CD è molto importante per me. La registrazione all'interno della Grande Piramide è stata una delle più grandi esperienze della mia vita. I suoi effetti sono ancora con me.

Quando ho ascoltato queste registrazioni, ero di nuovo lì ... Ho sperimentato di nuovo. Quando ascolti e ti rilassi, apriti ai suoni senza decisioni o pregiudizi e lascia che la musica fluisca dentro di te. Allora sarai con me all'interno della Grande Piramide ".

 

 

 

Articoli simili