Le cinque regole del qigong

22. 06. 2021
4a Conferenza Internazionale Sueneé Universe

Chi-kung è il modo più efficace per raggiungere l'equilibrio, poiché le sue tecniche bilanciano naturalmente le energie yin e yang del corpo. L'obiettivo del qigong è raggiungere un equilibrio tra corpo, mente e spirito.

Le cinque regole del Chi Kung

1) Rilascio (elemento acqua)

2) Tenacità (elemento in legno)

3) Gioia (elemento del fuoco)

4) Stabilirsi nel mezzo (elemento country)

5) Energia (elemento metallico)

 

Chi Kung e Tao

"Tao che può essere spiegato non è Tao", dice il primo verso del Tao-te-ching, un'opera classica della filosofia faoista. Il termine Tao non può essere definito con precisione, è meglio conosciuto attraverso il contatto diretto, ad esempio, realizzando la forza vitale nel proprio corpo e nell'ambiente circostante. Tao significa modo o anche dire, conoscere. Da questi significati, è chiaro che il Tao denota il sentiero della vita che porta alla realizzazione. È la fonte originale di tutta la conoscenza e la verità ultima. Si riferisce al percorso dell'universo o della natura come il "sentiero della realtà naturale".

Il Tao suggerisce un modo per aprire la tua mente e acquisire una conoscenza più profonda del mondo, della tua direzione spirituale e di te stesso. Il taoismo è probabilmente l'unico sistema filosofico al mondo che si concentra principalmente sulla pratica piuttosto che sulla predicazione. Il Chi Kung è parte integrante dell'antico sistema taoista di assistenza sanitaria, estensione della vita e sviluppo spirituale. Sviluppa qualità spirituali come saggezza, compassione, pazienza o tolleranza.

Chi Kung e Yin e Yang

Nel Tao-te-ching si dice che "Da uno è nata una coppia", e questa coppia significa elementi yin e yang. Questi sono gli opposti della polarità cosmica: notte e giorno, vita e morte, mascolinità e femminilità. Questa polarità fondamentale è un prerequisito per tutta l'esistenza manifestata, l'elemento costitutivo della creazione e il principio di ogni movimento e cambiamento. Va notato che yin e yang non sono due diversi tipi di energia, ma piuttosto due poli opposti e complementari di ogni forma, funzione o campo energetico.

Yin e yang possono anche trasformarsi l'uno con l'altro. Gli antichi cinesi definivano il qi del cielo come una caratteristica yang, cioè un'energia in espansione verso l'esterno, espansiva, carica positivamente, mentre il qi della terra attribuiva caratteristiche yin, cioè direzione verso l'interno, ricezione e carica negativa. Secondo gli insegnamenti della medicina tradizionale cinese, la causa principale di tutte le malattie è uno squilibrio di polarità tra gli elementi di yin e yang nei vari sistemi energetici del corpo. Il modo migliore per curare le malattie e prevenire il decadimento del corpo è ripristinare il naturale equilibrio salutare di tutti i componenti in termini di sistema energetico.

Il Chi kung è un meccanismo che aiuta a controllare ed equilibrare queste cinque energie nel corpo. Lavorare con gli elementi può ripristinare l'equilibrio naturale del corpo.

Chi kung ed energia dei cinque elementi five

Secondo il tradizionale modello taoista di creazione e manifestazione delle forme, tutta la materia qui sulla terra è composta dalle energie dei cinque elementi che la controllano contemporaneamente. Il classico trattato di medicina interna dell'Imperatore Giallo afferma che i cinque maiali di legno, fuoco, terra, metallo e acqua includono tutti i fenomeni naturali. Lo stesso schema si applica agli umani.

I cinque elementi possono anche essere intesi come i cinque processi energetici di baseche può essere osservato in natura e in tutto l'universo. Tutti gli organi vitali del corpo sono costituiti da coppie yin e yang, e ciascuna di queste coppie è associata a una delle cinque energie elementari. Ci sono due cicli di trasformazione di base in cui queste energie elementari interagiscono e si equilibrano a vicenda.

Un ciclo è detto creativo (sheng), in cui un'energia stimola e amplifica l'altra: l'acqua stimola il legno, il legno stimola il fuoco, il fuoco stimola la terra e la terra stimola il metallo, che chiude il ciclo stimolando l'acqua. Nel secondo ciclo, un elemento vince l'altro e l'energia si smorza a vicenda: l'acqua impedisce il fuoco, il fuoco metallico, il legno metallo, il legno la terra e la terra l'acqua.

Stili e forme di qigong

Ci sono migliaia di stili di qigong, tuttavia, possono essere generalmente suddivisi in tre categorie principali: combattimento, guarigione e spirituale. La pratica del Tao universale incorpora ciascuno di questi aspetti. La maggior parte degli stili di qigong include esercizi di stretching, movimenti aggraziati e posizioni in piedi sincronizzate con la respirazione ritmica e una mente calma, rilassata e concentrata.

I movimenti morbidi e aggraziati del corpo sono una prevenzione contro rigidità e ristagni, che portano alla graduale degenerazione del corpo. Questa regola si applica anche all'essenza della vita e dell'energia. Quando il corpo è immobile, l'energia non scorre, e quando l'energia non scorre, ristagna. Lo stesso vale per il corpo. Quando ci muoviamo, allunghiamo, scorriamo come l'acqua e continuiamo a far circolare il sangue, il corpo rimane sano. Tuttavia, se limitiamo l'energia e il sangue e limitiamo il loro flusso, il corpo inizia a ristagnare. E la stagnazione è una delle principali cause di dolore, stanchezza e malattia.

Esene Suenee Universe

Michaela Sklářová: Taichi Chi Kung (DVD)

Michaela Sklářová: Taichi Chi Kung (DVD)

Articoli simili