La nascita non è una malattia: la giornata mondiale delle ostetriche

10814x 05. 05. 2019 1 Reader

La Confederazione internazionale delle ostetriche celebra la sua professione 05.05 ogni anno. da quando 1992. Ricordiamo oggi l'importanza e l'importanza di questo lavoro.

Le ostetriche sono saggi ed educate. Mette le donne in un nuovo, stimolante e sacro ruolo di madre. Forniscono supporto psichico, preparano la donna al parto, si prendono cura di lei e del bambino nel puerperio e le forniscono le informazioni necessarie. Hanno una laurea triennale completata da una prova finale dello stato e dopo aver completato la loro formazione hanno completato la pratica in questione. Dopo aver concesso una licenza per praticare in modo indipendente, le nascite vengono condotte senza la presenza di un medico. levatrice monitora, controlla e, se necessario, utilizza la strumentazione proprio come avviene in una classica sala parto. È in grado di riconoscere nel tempo che il processo di nascita cambia in patologico ed è necessario chiamare un medico. Il parto fisiologico normale può andare da solo e non c'è motivo per essere accompagnato da un medico. Un medico è necessario solo quando la nascita non è naturale. Non c'è niente da curare nella consegna fisiologica, non c'è niente da aggiustare. In effetti, la nascita naturale non è una malattia o un'operazione in sé.

ostetriche sono certamente donne saggi ed educate. Sono sempre stati chiamati da tempo immemorabile: nonne, ostetriche, bambini delle nonne, donne che mentono o fušerky. Il tempo in cui le donne normalmente frequentano dopo il parto è una cosa del passato.

"Una donna colta, spiritosa, dotata di buona memoria, laboriosa, onesta e senza difetti sensoriali. Dovrebbe avere arti sani, corpo forte e dita lunghe e sottili con unghie corte. Dovrebbe essere di natura pacifica, sobria, senza pregiudizi, e non volendo che il denaro fornisca sostanze che inducono l'aborto, " scrive Soran di Efeso.

Consegna di sollievo

Ostetrica come prima professione femminile di rize

ostetriche furono i primi ad accogliere il nuovo uomo nel mondo per secoli. Il luogo di nascita del papiro di Ebers egiziano da 1600 aC è ancora in corso e fino ad oggi possiamo vedere le feci del tempio di Kom Ombo con le raccomandazioni su come una donna deve agire in travaglio.

levatrice una volta una donna sposata o vedova di età appropriata avrebbe potuto diventare i suoi figli adulti. Era desiderabile avere mani delicate per l'esame sensibile della donna, non aspro e insensibile nel suo duro lavoro. I bambini venivano spesso chiamati per il cibo a causa della loro buona reputazione per il parto.

Ippocrate e Aristotele scrivono sulla gravidanza, il parto e l'aborto. E già alle nascite sperimentato donne in particolare, vale a dire ostetriche. I rapporti più antichi di guerre di nascita nelle terre ceche sono già alla fine di 12. secolo. Un secolo dopo, il re Venceslao II. ha dedicato la sua educatrice Elisabetta, che ha anche lavorato levatrice, una risorsa importante per i suoi molti anni di servizio.

"ostetricia la prima professione femminile dimostrabilmente qualificata è il frutto dell'Illuminismo " dice il professor Milena Lender della Facoltà di Lettere, Università di Pardubice.

ostetriche fino a 18. secolo ha portato la maggior parte dei bambini nel mondo. La presenza dei medici alla nascita era eccezionale. io bambino dovevano seguire certe leggi. L'imperatrice Maria Teresa è stata rilasciata in 1753 "Ordine di salute generale per il regno di Boemia", che ha modificato i ostetricia. Ha esortato ostetriche comportarsi onestamente, vietare il bere, punire qualsiasi espulsione prematura del feto e somministrare farmaci al puerperio e al neonato. Parte di l'ordine c'era un giuramento. Lunghi secoli ostetriche basato sulle esperienze delle generazioni precedenti. Ma dall'inizio dei tempi moderni dovettero iniziare la loro educazione. Secondo il decreto reale di 1651, avrebbero dovuto essere testati.

Antonín Jan Jungmann

Avvio di 19. secolo era per ostetriche fu emesso il primo ordine di studio, secondo il quale dovevano frequentare un corso di maternità all'università. A Praga, tali corsi si svolgevano in ospedale U Apolináře. Qui a 19. Antonín Jungmann ha lavorato come medico nel 19 ° secolo e oltre otto mila dei suoi corsi passati consegna bambini.

Antonín Jungmann era anche l'autore del libro di testo Introduzione a Babing, che afferma: "Per raggiungere la dignità e il grado della nonna, è necessario che la nonna, per poter svolgere correttamente il suo ufficio, sia in buona salute; Sii puro nella carne, senza feccia abominevole, senza crosta e in altri vizi. Le mani della nonna hanno gentile, sensibile. "

Va sottolineato che già da quel momento un elemento maschile ha iniziato a insinuarsi nella professione femminile di Riga, un semplice osservatore passivo dietro la porta più vicina ... purtroppo oggi raccogliamo le conseguenze.

Naturale o alternativo?

Quando dici una nascita alternativa, molte persone immaginano donne in difficoltàche si rifiutano di ricevere qualsiasi aiuto medico. Ma nel senso originale lo è Parto alternativo tutto fuorché nascita naturale! Da parto alternativo è allora somministrazione di ossitocina, epidurale, taglio cesareo, rasatura, clistere, inserzione peritoneale, sbriciolamento addominale, parto ostetrico (tocco di Hamilton), spremitura di liquido amniotico o Costringere le donne a nascere mentendo. Tutte queste procedure sono nella maggior parte dei casi innaturali e inutilmente invasive.

La gravidanza non è una malattiada cui è necessario donna fruttifera guarire e dare alla luce è una questione completamente naturale per un organismo femminile che non ha bisogno di essere interferito. Lo staff medico dovrebbe essere al più alto livello per supportare la donna mentalmente, alleviare lo stress e incoraggiare in una situazione difficile, non per dettare cosa fare e quando spingere o quando tacere. La donna fruttifera non un paziente!

levatrice la donna ascolta, no, non convince ... Parto naturale si basa sulla fiducia nel potere dell'istinto e sull'intuizione della futura mamma. Il bisogno di base di una donna nascente è completa pace, calore, intimità e senso di sicurezza. Quando una donna sperimenta il parto in un'atmosfera piacevole e rilassata, il suo corpo produce una quantità sufficiente di ormoni necessari per la nascita fisiologicamente naturale. Affinché gli ormoni necessari siano prodotti naturalmente, devono lavorare le parti del cervello al massimo durante il travaglio. Per questo, una donna deve avere il massimo spazio e pace.

Il parto non conduce necontrolli ostetrica, dottore, ostetrica o assistente. La nascita sta infatti guidando centri cerebrali subcorticali donne nascenti mentre la sua corteccia cerebrale sta diventando in uno stato di profonda meditazione. La corteccia cerebrale è, come è noto, responsabile delle funzioni umane come coscienza, memoria, pensiero, volontà ... Donna nata naturalmente si trova in uno stato di coscienza molto speciale, paragonabile all'eccitazione sessuale, all'orgasmo e / o trance. Ma questo stato è molto vulnerabile. Pertanto, alcune donne sottoposte a parto medicalmente controllato descrivono sentimenti analoghi a quelli di abuso o stupro.

Se la nascita è naturale, è imperativo rispettare i meccanismi fisiologici di nascita della donna. È necessario confidare nelle capacità innate di madre e figlio e trovare un equilibrio tra privacy e supporto. filosofia parto naturale è basato sull'intuizione della donna nascente. Lei sente il meglio per lei, decisamente meglio di chiunque altro. Il corpo della donna nasconde abbastanza forza ed energia per dare alla luce un bambino sano. La donna stessa determina il corso del parto e quindi collega il lavoro fisico esigente con una profonda esperienza psichica. Sì, è così che dovrebbe essere e rimanere per sempre!

Nascite nella Repubblica Ceca

Si è anche concentrata sul parto in Repubblica Ceca alcuni anni fa Organizzazione mondiale della sanità. Dopo il controllo dei diritti umani, la Repubblica ceca ha ricevuto un forte appello a rispettare i diritti delle donne di nascita:

"È una pratica che va contro le raccomandazioni Organizzazione mondiale della sanitàfornire assistenza senza il consenso informato del paziente, utilizzando procedure dannose come le lesioni di routine dei dicchi e la separazione delle madri dai loro figli. Nel campo dell'ostetricia, la Repubblica ceca non si conforma alle raccomandazioni relative alla libera scelta, alla via e al luogo di nascita " scrive articolo su Zdraví.Euro.cz.

Dove trovare il tuo

La maggior parte delle ostetriche è impiegata negli ospedali per la maternità o nelle cliniche ginecologiche. Ci sono anche quelli che hanno la loro pratica privata. I contatti dell'ostetrica privata sono disponibili all'indirizzo L'unione delle ostetriche o Camera delle ostetriche ceca. La tua compagnia di assicurazione sanitaria, la clinica ginecologica o l'ospedale di maternità dovrebbero anche contattarti. A Praga, ti consigliamo di contattare via A-Centro.

Il processo di nascita influenzerà la vita della madre e del bambino

Questo sarà confermato da ogni madre che ha più figli: che tipo di nascita - una tale natura. La verità è che non possiamo influenzare molte cose, ma molte. A volte dobbiamo intervenire, ma in questo caso di solito è sufficiente lasciare che tutto vada naturalmente ... E subito dopo aver dato alla luce un'enorme quantità di ossitocina viene eliminata, e in questo bagno ormonale ogni donna è pronta ad accettare e ad amare il suo bambino, qualunque esso sia. È un dono di Nature for Motherhood.

nascita in breve non è una malattia e non appartenere agli ospedali a priori. Pertanto, sosteniamo il progetto Lasciali stare!

Articoli simili

Lascia un Commento