Il presidente Ronald Reagan ha invitato le Nazioni Unite a combattere insieme gli UFO

26. 06. 2021
4a Conferenza Internazionale Sueneé Universe

Nel suo discorso, il 40esimo presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan ha presentato la sua proposta all'ONU: "Spesso dimentichiamo quanto la nostra ossessione per l'antagonismo colleghi la nostra umanità. Forse avremmo bisogno di una minaccia universale esterna per sapere che abbiamo interessi comuni. A volte penso a quanto velocemente le nostre differenze scomparirebbero se dovessimo affrontare una minaccia comune da esseri alieni di un altro mondo. E ora ti chiedo: Le forze aliene non sono intorno a noi da molto tempo? Cosa potrebbe essere ancora più estraneo al principio universale del perseguimento delle nostre nazioni della guerra o della sua minaccia... "

Ronald Reagan sapeva degli alieni

Dott. Steven Greer - Aliens / AH Testimonianza: Avevo un buon amico, Welsley Bond, che lavorava per la CIA. Era uno di quelli incaricati di informare i nuovi presidenti sul fenomeno ET/UFO e sulle loro attività. Uno di coloro a cui passò il suo rapporto fu il presidente Reagan. Welsley gli disse in quell'occasione: "Attualmente conosciamo 37 specie di alieni... ma potrebbero essercene fino a 39..."

Acquista: Steven M. Greer, MD

Acquista: Steven M. Greer, MD

Il presidente Ronald Reagan era (intorno al 1978) pienamente informato della presenza di alieni sulla Terra. Ha rivelato circa il 75% di ciò che sapeva su ET all'allora presidente russo, Mikhail Gorbachev. Poi ha iniziato ad essere molto amichevole con noi, cosa che ho trovato piuttosto strana per me personalmente.

Quando Gorbaciov volò in America per la seconda volta, un giornalista della CNN gli chiese in un'intervista: "Pensi che dovremmo sbarazzarci di tutte le nostre armi nucleari?" Sua moglie ha risposto a questa domanda: "No, non credo che dovremmo sbarazzarci di tutte le armi nucleari, solo a causa delle navi aliene."

Il rapporto considerava la CNN il messaggio numero uno: la prima mezz'ora scorreva nelle etichette. Ricordo di averlo sentito e sono saltato giù dalla sedia per la sorpresa. Ho inserito rapidamente un nastro vuoto nel video e ho registrato tutto ciò che è stato trasmesso in TV per la mezz'ora successiva. Ma il messaggio è improvvisamente scomparso: hanno smesso di trasmetterlo. Puoi solo indovinare chi l'ha fermato. La CIA deve aver avuto le sue dita in esso, monitorando costantemente ciò che la CNN e altre trasmissioni televisive internazionali di notizie.

Grazie al presidente Ronald Reagan, oggi qui c'è la deregolamentazione. Una manciata di amministratori delegati di case editrici decidono quali nuovi rapporti possono essere accettati e giocano secondo le note della CIA. Determina chi crea una versione fittizia della realtà e chi assicura che un'altra storia venga screditata. E tutto questo affinché l'agenda segreta della CIA rimanga nascosta.

Sfortunatamente, i consiglieri militari sotto il presidente Ronald Reagan hanno sfruttato la situazione per portare avanti il ​​progetto Star Wars (1980), che comprendeva il cosiddetto scudo difensivo.

Un attacco fittizio di alieni

Un attacco fittizio di alieni

Guerre stellari

Acquista: Philip Corso - The Day After Roswell

Acquista: Philip Corso - The Day After Roswell

Philip Corso - Il giorno dopo Roswell: Star Wars sono stati in grado di abbattere un satellite nemico, distruggere il sistema di guida della testata elettronica e, se necessario, neutralizzare la nave nemica. Queste erano tecnologie extraterrestri che usavamo per farlo: un laser, armi basate sul principio del flusso di particelle accelerato e navi dotate di tecnologia invisibile.

La sola strategia di Star Wars e il limitato dispiegamento e test di alcuni componenti sono stati sufficienti per mettere in viaggio gli Stati Uniti con EBE...

Il militarismo come minaccia per le persone

Dott. Steven Greer - Aliens / AH Testimonianza: L'idea che civiltà extraterrestri verranno sulla Terra per imporci il loro dominio è pura fantasmagoria fatalista. Ci sono ancora una serie di lezioni che noi esseri umani dobbiamo imparare prima di passare attraverso le fasi dell'infanzia e della pubertà fino all'età adulta. Le civiltà extraterrestri osservano lo sviluppo della nostra società da parecchio tempo - forse centinaia, o meglio migliaia di anni - forse anche di più. Certamente non sono interessati alla nostra generazione che distrugge la biosfera che si è formata su questo pianeta per miliardi di anni, altrimenti non vogliono che distruggiamo un mondo che potrebbe essere qui tra miliardi di anni. Un mondo in cui possono svilupparsi altre forme di vita intelligenti.

Quando il rilevamento di un ET/UFO viene abusato dai Servizi Segreti

AH, l'uomo che ci ha fornito importanti informazioni dall'ambiente di gruppi segreti di UFO-alieni collegati alle nostre società governative, militari e civili. Ha amici a NSA, CIA, NASA, JPL, ONI, NRO, Area 51, Air Force, Northrop, Boeing e altri. Una volta ha anche lavorato come tecnico alla Boeing.

Philip J. Corso è stato colonnello dell'esercito nel dipartimento di tecnologia straniera e ricerca e sviluppo dell'esercito del Pentagono per due anni negli anni '60.

Campioni dai libri Alieni a Il giorno dopo Roswell. I libri possono essere acquistati su Eshop.suenee.czIl giorno dopo Roswell è disponibile solo con noi per la vendita.

Articoli simili