Piramide! Ovunque piramidi

12. 08. 2022
5° convegno internazionale di esopolitica, storia e spiritualità

Diky Piramidi bosniache ha strappato il sacco con le piramidi in quanto tali. Le persone hanno imparato una nuova visione del mondo e hanno ottenuto il dono di vedere le piramidi dove gli scienziati hanno fallito. Per molti archeologi, è probabilmente una pillola molto amara, perché tutto rompe il concetto fino ad ora sperimentato che le piramidi furono costruite in Africa (Egitto),

America Centrale e in Cina. Ora abbiamo piramidi in Europa, oceano Atlantico e l'Antartide. A proposito di quelli di Marte e mese forse non ha nemmeno senso parlarne, anche se se ne conoscono dagli anni Settanta.

È difficile capire cosa sta succedendo qui. Stiamo guardando una tecnologia che non comprendiamo e che è stata chiaramente utilizzata da una civiltà che era molto prima di noi. Una civiltà che ha gestito brillantemente i voli interplanetari e quindi il movimento intorno al pianeta. Non hanno utilizzato strade o infrastrutture tecnologiche complesse e, se lo hanno fatto, non è sopravvissuto o (e questo è possibile) hanno utilizzato principi fisici e naturali che non abbiamo ancora scoperto.

Qualcuno ha giustamente osservato che uno dei modi in cui possiamo guardare le piramidi è pensarle come fonti di energia: centrali elettriche sparse per la Terra. A differenza del nostro, tuttavia, i loro utenti non avevano bisogno di reti di distribuzione complesse.

Personalmente, penso che questo dispositivo possa fare molto di più ...

Articoli simili