Le 10 città antiche che devi assolutamente vedere

30. 11. 2021
4a Conferenza Internazionale Sueneé Universe

Tutti dovrebbero avere un elenco di luoghi che vogliono vedere e, per gli appassionati di storia, questo elenco include una visita alle città antiche. Leggere su di loro nei libri di storia o nei resoconti di scoperte archeologiche può fornire un elemento di eccitazione, ma senza una visita personale ai luoghi non si avrà mai un quadro completo. Se anche tu vuoi guardare luoghi antichi e cerchi ispirazione, questo articolo fa per te. Ecco 10 città antiche da vedere assolutamente da visitare almeno una volta nella vita.

Samarcanda, Uzbekistan

Questa città molto antica, conosciuta anche come Samarcanda, si trova nell'attuale Uzbekistan ed è una delle più antiche città antiche abitate in modo permanente nel mondo. Questo fatto da solo lo rende un must nella tua lista di viaggi, specialmente se sei un appassionato di storia. Nell'antichità era una delle città più grandi e ricche dell'Asia centrale, grazie in gran parte alla sua posizione strategica sulla redditizia Via della Seta. All'interno dell'antico impero achemenide, era la capitale della chiave satrapia Sogdish.

Tuttavia, fu conquistata dal potente Alessandro Magno e in seguito apparvero vari sovrani alla sua testa. Nel 1220 era Gengis Khan, il grande condottiero mongolo. Tuttavia, la sua più grande prosperità iniziò quando il famigerato conquistatore Timur ne fece la capitale del suo nuovo impero. Oggi Samarcanda è un patrimonio mondiale dell'UNESCO ed è conosciuta come il "Crocevia delle culture". I visitatori di questa antica città possono godere delle sue numerose meraviglie architettoniche e delle inestimabili caratteristiche della sua intricata arte islamica.

L'antica città di Samarcanda in Uzbekistan.

Atene, Grecia

Si potrebbe pensare che visitare la capitale della Grecia non sia niente di speciale, perché è una città moderna. Ma se prendi in considerazione il fatto che Atene era anche la capitale dell'antica Grecia, inizierai a capire che anche loro devono essere nella tua lista. Atene, una delle città più antiche del mondo, ha i suoi strati moderni e antichi e puoi esplorarli entrambi. La città, che esiste ed è abitata da molti secoli, ha sicuramente qualcosa da offrire. Immergiti nella sua storia diversificata e vivi ogni epoca, dai suoi inizi antichi al Medioevo e ai tempi moderni.

Naturalmente, ogni amante della storia voterà per il classico aspetto greco di Atene come il più emozionante. Quando si visita questa città non si può perdere la meravigliosa Acropoli di Atene, il più sorprendente residuo dell'antica Grecia. Riscaldati nel famoso Partenone e immergiti nei meravigliosi panorami sopra la città. Inoltre, una visita a uno dei musei della città sarà senza dubbio un'emozione per tutta la vita, piena di iconici reperti archeologici e alcuni dei manufatti meglio conservati. Atene, in quanto centro mondiale dell'archeologia, è ricca di storia ancora viva.

Tramonto sull'Acropoli di Atene

Teotihuacan, Messico

Visitare le rovine di questa antica città mesoamericana è un sogno che diventa realtà per molti. Si trova in Messico, a circa 40 chilometri a nord-est della sua capitale, Città del Messico. Teotihuacan è uno dei siti più belli di tutti gli antichi dell'America Centrale. I suoi resti ben conservati sono pieni di imponenti piramidi, templi e piattaforme, case e strade sapientemente acciottolate. Tutto questo è una vera prova dell'abilità e della dedizione degli antichi abitanti di Teotihuacan. Gli inizi di questa città possono essere fatti risalire al 600 aC. Nel 100 aC si era sviluppato in un vasto centro urbano ed economico e ha cominciato a crescere come una vera e propria metropoli antica.

Al culmine della sua potenza - dal 1 al 500 dC - Teotihuacan era probabilmente la città più grande e potente della Mesoamerica. Come un vero gigante economico, la città è diventata famosa e ha raggiunto un vero rinascimento. Oggi i visitatori possono ammirare le meravigliose piramidi mesoamericane, in particolare le bellissime piramidi del Sole e della Luna. Una delle vere meraviglie di tutte le civiltà precolombiane in America, il Teotihuacan deve essere in ogni lista.

La Piramide di Teotihuacan in Messico

Machu Picchu Perù

Quando si tratta di città antiche, Machu Picchu rimane uno dei luoghi più visitati al mondo. Le rovine di questa cittadella cittadina, un vero e innegabile patrimonio culturale del Perù, si trovano su uno splendido crinale di 2 metri di montagna, in alto sopra la Valle Sacra e a soli 430 chilometri a nord-ovest di Cuzco, un'altra città antica. Machu Picchu è un residuo degli Incas ed è stato creato intorno agli anni '80 come proprietà del sovrano Inca Pachacuti Inca Yupanqui. Fu abitato solo un centinaio di anni prima di essere abbandonato dall'arrivo dei conquistatori.

Machu Picchu, ricoperta da una fitta vegetazione della giungla, fu scoperta alla fine del XIX secolo e fu ufficialmente scavata intorno al 19. Da allora, è stata ricordata come la Città Perduta degli Incas e rimane uno dei siti antichi più visitati al mondo. Ad ogni modo, rimane una splendida visione dell'architettura e dell'arte classica Inca, offrendo ai visitatori una finestra sulla loro cultura e stile di vita. Per tutti coloro che cercano l'avventura e guardano nelle antiche rovine, Machu Picchu è un must.

L'antica città di Machu Picchu in Perù

Timbuctù, Mali

Se ti trovi mai in Mali, in Africa, non puoi perderti una visita all'antica città di Timbuctù. Un tempo mitica città medievale conosciuta come la misteriosa Timbuktu, conosciuta come la città dell'oro e della grande ricchezza, oggi è una città regionale impoverita del Mali. Timbuctù, situata all'estremità meridionale del Sahara, si è espansa attraverso il commercio di merci esotiche. Oro, avorio, sale e schiavi erano gli aspetti principali dell'economia regionale e Timbuktu ne era il vero centro.

All'inizio del XIV secolo la città entrò a far parte del ricco impero del Mali e ben presto si affermò come centro di educazione, cultura e arte. Grazie alle sue prime università islamiche, in particolare la Sankore Madrasah, era conosciuta come il centro scientifico dell'Africa. Timbuktu, il sito ufficiale del patrimonio mondiale dell'UNESCO, è noto per la sua architettura unica di edifici in argilla con telai in legno che sono sopravvissuti per molti secoli. Oggi la città soffre di desertificazione a causa dei confini mutevoli del Sahara, ma rimane ancora un incredibile luogo storico da visitare e una delle città più antiche dell'Africa.

Moschea Djingareyber nell'antica città di Timbuktu

Roma, Italia

Quando sei a Roma, goditi i suoi meravigliosi panorami. Naturalmente, non abbiamo bisogno di introdurre molto questa antica città. Con una lunga storia di ben 28 secoli - 2800 anni - Roma è senza dubbio una delle più antiche città occupate permanentemente in Europa. Oggi è la capitale d'Italia e vanta molte venerabili reliquie di tempi lontani. In quanto tale, è un vero hotspot turistico, che deve semplicemente essere nella tua lista.

Roma è una città con radici molto antiche. La sua fama deriva dagli antichi romani, che sostenevano che la loro famosa città fosse stata fondata intorno al 753 a.C. Da quel momento in poi, forza e dimensioni crebbero gradualmente e divennero il nucleo prima della Repubblica Romana e poi dell'Impero Romano. Entrambe le entità erano le principali potenze europee della storia classica e controllavano gran parte del mondo allora conosciuto. Naturalmente, poiché era la capitale della repubblica, Roma divenne un centro globale di cultura, arte, architettura, istruzione e commercio. Numerosi resti di questa epoca rimangono fino ad oggi - quando si visita la Roma moderna si possono vedere l'anfiteatro del Colosseo, il Pantheon, la Colonna di Traiano, il Circo Massimo e molti altri monumenti mozzafiato della storia romana.

Rovine romane nell'antica città di Roma

Cairo, Egitto

L'Egitto è spesso la scelta numero uno in molte liste. Sede dell'antica civiltà egizia è una scorta infinita di incredibili monumenti e antiche reliquie. Il Cairo, la capitale del Paese, è sempre un ottimo inizio. Questa zona intorno alla città moderna era il sito di Menfi, l'antica capitale dell'Egitto. Memphis era conosciuta dagli antichi egizi come Inebu-Hedj e Menefer, ed è sempre stata un centro di attività.

Una delle più potenti città antiche di questa civiltà era considerata il fulcro delle sue attività religiose, artistiche e culturali, commerciali e architettoniche. Oggi, i visitatori del Cairo dovranno camminare appena fuori dai confini di una città moderna e vivace per vedere i resti monumentali dell'antico Egitto. A circa 30 km a sud si trova l'antica necropoli di Menfi, Saqqara. È sede di molte meraviglie, come la piramide a gradoni di Djoser e molte tombe notevoli. Ancora più impressionante è l'altopiano di Giza. Su un altopiano vicino alla città di Giza - alla periferia del Cairo - si trovano alcune delle principali meraviglie del mondo: le famose piramidi. La famosa Piramide di Khufu (Grande Piramide di Giza) è la più famosa ed è un luogo che molte persone sognano.

Moschea del sultano Hassan-Madrass e piramidi in background, Il Cairo, Egitto.

Angkor Wat, Cambogia

Angkor Wat, conosciuta come la città dei templi, è una maestosa città antica le cui rovine ben conservate si trovano nella Cambogia nordoccidentale. Il popolare centro turistico si caratterizza per la sua notevole architettura, che lascerà a bocca aperta molti visitatori. Questo vasto patrimonio mondiale era più un complesso di templi che una vera città, è sopravvissuto per secoli ed è ancora in buone condizioni.

Angkor Wat, costruito per ordine del re Khmer Suryavarman II all'inizio del 1100 d.C., si trova nei resti della città di Angkor, che un tempo era la vasta capitale dell'Impero Khmer. Nel suo ruolo originale, era un tempio indù dedicato al dio Vishnu. Nel corso della storia, tuttavia, è stato convertito in un tempio buddista. È uno dei più importanti luoghi di pellegrinaggio per i buddisti. Il significato storico di Angkor Wat e la sua architettura mozzafiato lo rendono un luogo ideale da visitare.

Tempio Bayon ad Angkor Wat

Tikal, Guatemala

Di tutte le rovine Maya, Tikal - nota a loro come Yax Mutal - è di gran lunga la più sorprendente. Le rovine di questa antica grande città si trovano nelle foreste pluviali del Guatemala. Tikal, uno dei più grandi centri urbani degli antichi Maya, era la capitale del loro regno più potente. Come tale è databile al IV secolo a.C., quando iniziò il suo graduale sviluppo. Tra il 4 e il 200 d.C. raggiunse il suo apice e fu il centro della regione Maya a tutti gli effetti - economicamente, militarmente e culturalmente.

Tikal, una potente forza nell'America precolombiana, aveva un grande rivale nel nord: Teotihuacan. Intorno al IV secolo d.C., Tikal fu probabilmente conquistata da questo rivale, un evento che cambiò il corso della sua storia. Nel X secolo d.C., la città era deserta e fatiscente, e gradualmente inghiottita dalla giungla, fino alla sua riscoperta in epoca moderna. Oggi ospita notevoli piramidi e templi Maya, che testimoniano il complesso stile architettonico di questa civiltà. Una visita a questa antica città in rovina è d'obbligo.

Incredibili rovine a Tikal, Guatemala

Chichen Itza, Messico

Il mondo degli antichi Maya era vario e misterioso. I resti delle loro città continuano ad affascinare ogni appassionato di storia. E ovviamente Chichen Itza è una delle città Maya più incredibili che esistano. Queste antiche rovine sono sopravvissute alle ingiurie del tempo e sono ora intatte, il che le rende una fantastica aggiunta alla tua lista di città antiche.

Chichen Itza era la più importante di tutte le città Maya. La metropoli e centro di commercio, cultura e arte prosperò per secoli prima di essere definitivamente abbandonata nel Medioevo, qualche tempo prima dell'arrivo degli spagnoli. Oggi è la destinazione turistica più popolare del Messico con oltre 2,6 milioni di visite all'anno.

Chichen Itza in Messico

Esene Suenee Universe

Magda Wimmer: Mayan Prophecy

Non è consigliabile sminuire le profezie Maya, perché centinaia di anni fa i loro sacerdoti predissero gli eventi realmente accaduti: le ampie strade che attraversano i fiumi e l'intero paese, la gente che parla a distanza, volando nel cielo, lì sarebbero due grandi guerre. i simboli di guerra assumeranno la forma di una croce piegata e di un sole nascente...

Magda Wimmer: Mayan Prophecy

Articoli simili