coscienza

2707x 30. 10. 2019 1 Reader

Si dice che la vita inizi con il concepimento, molto prima che uno nasce in questa valle lacrimosa. Non intendo metterlo in discussione. Per il piccolo, non importa in alcun modo se è ancora TAM o già QUI. In effetti, si potrebbe dire che da qualche tempo preferirebbe scegliere TAM perché era più comodo e più sicuro. Ma la domanda è diversa. Quando nasce la coscienza umana (se vuoi l'anima umana)? Quanto lontano arriva indietro e dove può arrivare in avanti?

Adam e la sua storia

Vorrei raccontarvi almeno parte della storia di un uomo le cui relazioni temporali della sua vita fisica e della sua coscienza non erano e sono in qualche modo in armonia - non cadono esattamente nello stesso momento. Le deviazioni sono a volte in pochi minuti, a volte in giorni e forse anni. È difficile navigare. E in anticipo, non lo capisce troppo. Non so dire il suo vero nome. Nella nostra storia lo chiameremo Adam. Il cognome è aprile. È originario della Moravia meridionale, sebbene non si possa escludere che abbia antenati nell'albero genealogico da qualche parte del Medio Oriente.

È nato a 1939 in una famiglia di piccoli agricoltori nel villaggio di P …… nel sud della Moravia. Non era un bambino prodigio, e anche nella prima elementare aveva persino difficoltà a riconoscere inizialmente le lettere dell'alfabeto. Tuttavia, era un buon ascoltatore sin dalla giovane età. A quel tempo non c'era la televisione e durante la guerra e forse anche dopo la guerra era meglio non avere una radio. Era consuetudine tenere un orologio nero e gli fu detto durante varie faccende domestiche. Le storie sono reali, immaginarie o direttamente inquietanti, a seconda dell'umore e delle capacità dei narratori. A tutti i bambini sono piaciute queste storie. Adamek, tuttavia, era un ascoltatore direttamente esemplare e paziente.

La sera prima di coricarsi, ma anche spesso durante il giorno, si raccontava molte delle storie che aveva ascoltato, a volte persino modificando e aggiungendo altre trame ed eventi. Né sarebbe troppo strano. Stranamente, gli episodi che ha aggiunto non erano immaginari, ma basati su eventi reali. Naturalmente nessuno lo sapeva da molto tempo. Cioè, fino a quando Adámek non è diventato audace e ha iniziato a parlare qua e là - inizialmente solo tra i suoi fratelli e i suoi amici. Ha detto in modo così coinvolgente che alcuni bambini si sono confidati con i loro genitori. E così è successo qualcosa di molto insolito. All'età di sette anni, gli fu data l'opportunità di raccontare storie in un'ora nera domestica, dove, oltre ai suoi genitori e fratelli, molti vicini si incontravano nella stanza.

Narrativa di Adamo

"Cosa ci dirai di Adam, sua madre gli chiese nel tentativo di rendergli più facile iniziare il suo primo concerto in una cerchia familiare."

"Voglio dirti qualcosa sulla guerra, mamma."

“Per favore, tu e la guerra. E non è passato molto tempo da quando ha finito, e siamo tutti stufi di lei. ”Papà scattò.

"Ma non intendo questa guerra, intendo quello che era sotto il confine in quei campi."

“Aspetta, intendi la battaglia nel campo della Moravia, vero? Ma lo avrai nella tua storia in quinta o sesta elementare, cosa ne sai? ”

"Beh, non lo so, ma ho parlato con un cavaliere che era lì e mi ha detto."

La mamma si trascinò rapidamente nella conversazione: "È sicuro che Adamek sia una fiaba, vedi, figliolo."

“No mamma, non era una fiaba, dove morì il re ceco, che lo portò poi a Znojmo. Mi aveva detto tutto questo dal Cavaliere. "

"Bene, cos'altro ti ha detto il cavaliere", mia madre salvò la situazione, mentre i familiari e gli ospiti cominciavano a vacillare in modo insoddisfacente.

“Mi ha detto cos'era che in qualche modo hanno ingannato il nostro re, e ha pagato per questo. E ha anche detto che nel nostro paese questo accade abbastanza spesso. Ha anche parlato di White Mountain, Monaco e febbraio. ”

“Questa è tutta la storia di un ragazzo, e che tipo di febbraio dovrebbe essere, non ricordo nessuna scuola significativa. Ottobre, sì, ma febbraio? ”Papà tornò alla conversazione con i suoi vicini annuendo d'accordo.

“Ma papà, è ovvio. Questo è febbraio, cosa succederà dopo il nuovo anno, sai? ”

“Per l'amor di Dio, sei Sybil. E che dire di essere il prossimo febbraio. Questo ci renderebbe tutti molto interessati. Voglio dire, se te lo dicesse. »Aggiunse papà in tono beffardo.

"Papà, non ho capito molto, ma doveva essere un cambio di governo, un divieto per il signor Presidente, un campo per tutti noi, che vivremmo dietro il filo e che sarebbe abbastanza brutto."

"Come puoi spiegare tutto in dettaglio e come hai parlato con l'inferno ... cavaliere?"

Adamek era ovviamente imbarazzato. Non sapeva come spiegare meglio dove avesse ottenuto le informazioni. “Papà, in realtà non ho visto il cavaliere, ma lo ha sentito qui (indicando la sua testa) e ho visto tutto. Ma solo qui (e mano sulla testa). "

“Per l'amor di Dio, il bambino potrebbe avere la febbre e fantasmi, dovremo vedere il dottore. Solo per tenerlo fuori per sempre. La Vergine Maria ci aiuta. ”E mia madre cominciò a pregare.

incomprensione

Adamek fece una smorfia e si ritirò in solitudine. Aggiunse con aria di sfida. “Ma ho visto tutto e ho visto il patibolo e le recinzioni di filo intorno. E demolirono il nostro fienile e costruirono invece una grande stalla per vitelli. E hanno bloccato il signor Šmergl dal consumismo alla prigione ... E..aa …… così sai, la nostra Stračena si romperà una gamba al mattino. ”Alla fine aggiunse e fuggì a dormire.

Tutto è diventato realtà. Anche con la mucca. Alcuni dei suoi vicini lo guardarono più tardi increduli, come se fosse un po 'responsabile dei brutti eventi.

Per i successivi quarant'anni, Adam ha preferito non prevedere nulla. Fortunatamente, non c'era molto da dire sul passato (tranne che secondo i manuali). Si è laureato in una scuola tecnica agricola ed è diventato un agronomo. La verità è, tuttavia, che la cooperativa agricola dove ha lavorato, è stata regolarmente valutata nella produzione agricola come la migliore della regione.

Aveva più di cinquant'anni quando l'ho incontrato. Mi ha raccontato la sua storia d'infanzia, ma non voleva parlare molto della vita contemporanea. Dagli indizi capivo che la sua capacità di muoversi nel tempo gli aveva procurato più stress che benefici. Ha avuto un problema con l'avvio di una famiglia e altri problemi. Senza fare domande, mi assicurò che non poteva controllare le sue abilità. Non può predire il futuro per le persone o se stessa, e non può scommettere sicuramente su Sportka. Immagini del passato e del futuro vanno e vengono a loro piacimento. In realtà, non poteva nemmeno essere sicuro che ciascuno dei dipinti fosse vero.

Dopo alcuni anni, si è fermato a casa mia. Fondamentalmente, è venuto a dirmi che stava migliorando. Invecchiando, sta mostrando sempre meno di quel futuro. Fortunatamente, a nessuno importa del passato. Ognuno lo interpreta secondo il proprio. E così ha una vera speranza di almeno una vecchiaia tranquilla.

Articoli simili

Lascia un Commento