Zahi Hawass ha una dichiarazione sorprendente

27443x 11. 06. 2013 1 Reader

L'ex capo archeologo egiziano, Zahi Hawass, ha dichiarato: "La Grande Piramide nasconde una camera e tesori faraonici segreti".

Dopo quello che era, il noto e controverso ex segretario generale del Supremo Consiglio per il Sollievo dell'Egitto (SCA) Zahi Hawass, rilasciato a seguito di sconvolgimenti politici in Egitto, ora sta cercando di riferire il suo ritorno.

Anche se questo non è confermato ufficialmente, Hawass ha detto di essere sempre fermamente convinto che la Valle dei Re, ma anche la Grande Piramide contenga ancora uno dei più grandi segreti.

La chiave dell'affermazione di Hawass si trova nei cosiddetti pozzi di ventilazione scoperti dal ricercatore tedesco Gantenbrik. Lui e il suo robot hanno trovato una porta di pietra all'estremità degli alberi con maniglie di ottone.

Un'asta in una grande piramide

Un'asta in una grande piramide

Se Hawass intende tornare, dovrà aggiungere un'altra dichiarazione per ottenere l'attenzione internazionale. In una recente intervista per LiveScience.com, ha raccontato al suo tour corrente che sono ancora attese scoperte fantastiche nella Valle dei Re e nella Grande Piramide di Giza.

Secondo Hawasse, la tomba del faraone Cheope rimane nella piramide. Presume la sua esplorazione robotica dalla cosiddetta camera reale, che si trova a metà della sua porta di pietra. Un buco è stato perforato nella porta e una telecamera è stata inserita. Quello dietro la porta mostrava la camera e l'altra porta. A terra ha fotografato simboli sconosciuti.


L'intera situazione sembra che Zahi Hawass vuole mantenere la sua posizione di denti e unghie, cercando di attirare l'attenzione dei media stranieri, abbandonando variamente (senza) osservazioni significative sulle possibili scoperte nella speranza che possa suscitare pressione politica internazionale in suo favore. Se Zahi Hawass sarà sicuramente lasciare e qualcun altro arriva, tutta la vicenda sotto la guida del nuovo uomo può ottenere un intero slancio nuovo. Sono disponibili diversi scenari:

  1. Non avrà il controllo effettivo della situazione, che porterà alla graduale rapina e alla devastazione dei monumenti.
  2. Avrà il controllo assoluto su tutto e fermerà tutte le attività politicamente scorrette.
  3. Versione idealistica: inizia a pubblicare quantitativamente ciò che Zahi Hawass ha fatto da rana in primavera. O perché non lo fa, o perché crederà che questa informazione appartiene al pubblico.

La sua proclamazione interlinea funge da messaggio per il mondo: "Per mantenere lo status quo, riportami in sella !!!".

Secondo un articolo su Facebook

Articoli simili

Commenti di 2 su "Zahi Hawass ha una dichiarazione sorprendente"

  • MTK dice:

    Posso solo essere d'accordo. Le sue molte volte un'apparizione pubblica arrogante lo suggerisce da molto tempo.

  • Sueneé dice:

    Nel caso di Zahi Hawasse su FB qualcuno ha aggiunto un commento:
    Mi piacerebbe sapere cosa sa Zahi Hawass di cose che non sono mai state pubblicate. È un uomo dalle molte contraddizioni. È uno degli archeologi più odiati.
    Una cosa è certa. Quest'uomo conosce le cose che appartengono al pubblico!

Lascia un Commento