Egitto: The Old Journal rivela la costruzione della piramide

117892x 09. 09. 2016 1 Reader

Uno dei papiri in un vecchio diario che documenta la costruzione della Grande Piramide di Giza

Un diario contenente i registri dettagliati della costruzione della Grande Piramide di Giza espone il pubblico al Museo Egizio del Cairo.

La Grande Piramide è la più grande delle tre piramidi costruite nella Giza egiziana. Era considerata una delle meraviglie del mondo. In origine era la traccia 481 (metri 146). Attualmente misura la traccia 455 (138 m).

Il suddetto diario è stato scritto da geroglifici su pezzi di papiro. Secondo un articolo degli archeologi del Vicino Oriente Archeologico Pierre Tallet e Gregory Marouard di 2014, l'autore del diario era il supervisore di nome Merer, che guidava gli uomini 200.

Tallet e Marouard guidarono la squadra archeologica dalla Francia e dall'Egitto. Il tronco è apparso nel porto di Vadi al-Jarfin sul Mar Rosso in 2013. È vecchio di 4500 anni, diventando così il più antico documento di papiro mai scoperto in Egitto.

"Il diario cattura un periodo di diversi mesi sotto forma di una tabella in cui ogni colonna appartiene a ogni giorno. Ci sono molte operazioni legate alla costruzione della Grande Piramide a Giza e lavori sulle cave di calcare sulla sponda opposta del Nilo ", scrivo Tallet e Marouard.

Merer ha registrato i protocolli in 27. l'anno del regno del faraone Chufu. I suoi documenti dicono che la Grande Piramide era poco prima che fosse completata. Il lavoro riguardava il rivestimento esterno in pietra calcarea.

Il calcare utilizzato nella costruzione è stato estratto nelle torrette vicino al Cairo di oggi ed è stato trasportato dalla nave e dal sistema di canali del Nilo al cantiere. Un modo in barca tra Tura e le piramidi durò quattro giorni in note.

La rivista dice anche che in 27. l'anno del governo di Chufu per la costruzione della Grande Piramide fu supervisionato dal Visir Ankhaf, fratellastro di Chufuov. (Il Visir era un alto ufficiale nell'antico Egitto che serviva il faraone).

Papiro afferma anche che uno dei titoli di Ankhaf era "responsabile di tutte le opere del re".

Sebbene la rivista menzioni che Ankhaf era in carica durante 27. l'anno del regno di Faraone, molti scienziati ritengono che la visione di Hemiun sia stata supervisionata dal primo governo Chufu per il lavoro sulle piramidi.

Nel comunicato stampa, i rappresentanti del museo non hanno specificato per quanto tempo il diario sarebbe stato reso disponibile al pubblico.

Articoli simili

Commenti di 11 su "Egitto: The Old Journal rivela la costruzione della piramide"

  • Janaz dice:

    Un'altra osservazione: la più istruttiva sarebbe quella di pubblicare il testo esatto di quel tipo di diario, proprio quello che è effettivamente menzionato lì, in modo che le persone possano esprimere la propria opinione su ciò che dice veramente. Da quello di cui hanno parlato in questo documento, ci si sente come se fosse trovato il romanzo di Merer, non alcuni pezzi di papiro.

  • Janaz dice:

    Attualmente sto guardando un documento sulla storia di Viasat The Secret of the Egyptian Pyramids, che parla del diario di Merer e dei paramenti degli egittologi (Lehner et al.), Come esattamente e quando è stato costruito e così via. Immediatamente, oltre alle comode cartucce "trovate" nella Piramide di Cheope, un uomo di Piltdown si trovò, come aveva trovato convenientemente quando cercava il collegamento mancante (proprio come ora, quando ci sono molti dubbi sull'interpretazione ufficiale dell'età e sul modo in cui fu costruita la Grande Piramide) come per decenni la finzione dello sviluppo umano è stata interpretata sulla base della scoperta, come gli "scienziati" dell'epoca stavano costruendo le loro carriere, cosa è stato descritto al riguardo in lavori "scientifici" ... Parte della conoscenza della storia è certamente vera, ma poiché non so cosa, non mi fido più di loro.

  • ferro dice:

    Contraffazione.

    • Sueneé dice:

      Interessante, la stessa cosa mi è venuta in mente. :)

      L'idea era semplice: cosa accadrebbe se qualcuno ancora oggi avesse così tante prove nella collezione che non esistono. Lui può sempre Neco trova ciò che funziona come le cartucce di Weiss una volta.

      Non sostengo che questo sia il caso, ma in linea di principio - proprio come nascondono le prove - può (e, purtroppo, Weiss ...) essere comunque falsificato.

      Dico a quelli che dicono che ai tempi di Cheope la piramide stava funzionando. Hanno semplicemente mantenuto lo status quo. Hanno cercato di ricostruirlo. Questo è anche quello che stiamo facendo, per esempio, con una piramide a gradoni in Sakkaře. a adatto l'interpretazione dei testi potrebbe essere qualcuno in poche migliaia di anni per dire che l'abbiamo costruita MY. È solo sul punto di vista.

      • Standa Standa dice:

        Forse sarebbe bello se si cercasse di descrivere il volume dei lavori di costruzione ancora in corso e la quantità di lavori di costruzione.

        Esempio: il tempio di San Vito ha visto 19. secolo come questo:

        http://www.milujuprahu.cz/wp-content/uploads/2013/12/1877.jpg

        Successivamente, i lavori di costruzione sono stati completati. Pensi che la differenza tra il suo aspetto attuale e contemporaneo, mantenendo uno status quo, la ricostruzione o la costruzione? E perché?

        • Martin Horus Martin Horus dice:

          In un certo senso, è un falso, un termine migliore "interpretazione errata"

          Geroglifici su papiro Ho letto e la costruzione della Piramide come tale non c'è una parola ... terminologia .dnešní potrebbe essere definito come la riparazione documento

        • Sueneé dice:

          Ora non sono sicuro se fosse GH o RB o Yusef Awyan. La piramide doveva funzionare ai tempi di Chufev. Hanno riparato l'involucro esterno. Se hanno cambiato / ricostruita e in qualche modo vicino alle piramidi (qualcosa zsrovnatelného con San Vito), allora non ho informazioni su di esso. Sappiamo che la piattaforma funzionava, ma la piramide non è stata costruita. Ha solo mantenuto. Tuttavia, è anche una questione se essi sono stati qualificati o manutenzione solo per effetto, come nel passo piramide aver corretto, che è una tragedia (che è la vista e "disinteressato" GUID)!

          • Standa Standa dice:

            Ma questa non è la risposta alla mia domanda.

            Mi chiedevo se ciò che i costruttori hanno fatto con la Cattedrale di San Vito è, a tuo avviso, manutenzione, costruzione o ricostruzione.

            La seconda domanda era: cosa ne pensi?

            Altrimenti: Jobs sono la cattedrale, anche se l'ordine più leggero delle piramidi, ma diverse decine di cattedrali significherebbe volume totale della Grande Piramide ha dato (conteggio cattedrale come decine di migliaia a centinaia di migliaia di tonnellate di pietra). E le cattedrali sono probabilmente molto più difficili delle piramidi.

            • Sueneé dice:

              Al St. Posso solo dire che posso vedere che si può dire da una certa prospettiva che è stato costruito in 19. secolo. Questo sta accadendo solo nel caso delle piramidi. Gli archeologi lo prendono qui il più piccolo strato e altri lo ignorano.

              Al St. Lo accolgo come un'estensione. Se dovessi relazionarmi con la Grande Piramide, allora probabilmente fu una ricostruzione. Se avessi cambiato il focus su tutta la piattaforma Gizka, sarebbe potuto essere un completamento.

              Come uso una metrica:

              ricostruzione = l'intervento nello stato non cambia il suo aspetto / forma o contro il concetto originale.

              completamento = modifica / allarga / diminuisce l'area di costruzione o apporta modifiche che cambieranno il carattere dell'edificio, il suo scopo e il suo significato.

              Yousef lo mostra in un documento. In alcune località, vedono come stavano cercando di ricostruire gli edifici e, come abbiamo fatto noi, non abbiamo capito bene. Non sapevano perché ... e questo è solo interessante.

              • Standa Standa dice:

                Grazie per la raffinatezza.

                Continuerò quindi a leggere gli articoli come descritto.

                La tua descrizione si applica anche alla cattedrale di Salamanca, che era un articolo qui? Perché c'è stato scritto quasi la parte più antica dell'edificio, ma che è stato dopo il completamento di quella maggiore costruzione di 80-90%, non c'era una parola. Le piramidi non possono essere un esempio simile (il completamento della maggior parte degli edifici faraonici che conosciamo)?

      • ferro dice:

        Trovare un documento del genere è come trovare una ricetta per la Coca Cola. È un'utopia.

        Ancora oggi, le piramidi sono edifici mozzafiato e hanno già costruito costruzioni più sottili. Le piramidi devono essere state nel passato per un po 'di paradiso. Se qualcuno sapesse come costruirli, sappi che sarebbe una delle cose che richiede più tempo al mondo. Non sarebbe solo uno stato ricco ma sociale.

        Ecco perché considero il papiro un puro podio. Letto pulito e cento per cento.

Lascia un Commento