Perché le immagini antiche del "signore degli animali" appaiono in tutto il mondo?

138269x 27. 09. 2019 1 Reader

Chiunque oggi almeno ogni tanto ammiri la bellezza dell'arte antica lo noterà in tutto il mondo Ripeti gli stessi schemi, simboli e motivi. È solo una coincidenza? O le culture antiche erano collegate molto più di quanto pensiamo? Non è necessario essere un accademico o un archeologo professionista per porre queste domande quando si guarda l'arte antica.

Mostra animali

Signore degli animali

Uno di questi casi è il motivo spesso ricorrente noto come il "maestro degli animali". "Sovrano degli animali" se "La signora degli animali" o Potnia Theron. Alcune raffigurazioni di questo motivo risalgono al tempo di 4000 aC Qualunque cosa le chiamiamo, sono raffigurazioni di uomo, dio o dea che tengono due animali o oggetti ai lati.

Secondo il ricercatore e autore Richard Cassaro, queste sono icone del "sé divino" e rappresentano la conoscenza universale. Ha analizzato centinaia di tali immagini da tutto il pianeta, insieme ad antichi edifici piramidali. Poiché questi motivi compaiono ripetutamente in tutto il mondo, è interessante pensare a come ciò sia persino possibile. Era solo una domanda che lo stesso motivo decorativo simbolico venisse per caso? O vediamo prove di comunicazione su migliaia di chilometri in un momento che ritenevamo impossibile?

A parte questo mistero, cosa significa veramente questo simbolo? Possiamo considerare che queste rappresentazioni potrebbero rappresentare il regno di antichi eroi ed eroine sul regno animale. Questa idea sembra vera? O stiamo guardando la rappresentazione di esseri antichi dotati di intelligenza superiore, che trasmettono conoscenza dell'agricoltura e della tecnologia, come suggeriscono alcuni sostenitori della teoria degli antichi astronauti? Sembra che questa domanda non possa essere risolta qui, e quindi non abbiamo altra scelta che ammirare e godere della bellezza di queste antiche opere d'arte. Più le studiamo, più domande abbiamo e più viene messa in discussione la nostra attuale comprensione della storia.

Donna seduta

Uno dei più antichi esempi è una donna seduta di Çatalhöyük dalla Turchia. Questa statuetta in ceramica è stata creata intorno a 6000 aC È comunemente nota come "Dea Madre" ed è stata trovata in 1961.

“Uno dei carri armati di grano trovati nel tempio conteneva una statuetta alta 12 cm di una grande donna seduta su un trono con due leopardi su entrambi i lati. La statuetta raffigura una donna feconda con la testa di un bambino visibile tra le gambe. Oltre ai leopardi e agli avvoltoi, oltre alla dea madre, ci sono tori. I dipinti murali mostrano solo le teste di toro. "

Donna seduta

Una delle prime raffigurazioni di questo motivo può essere vista sui rulli di tenuta pre-est e mesopotamici. Nella foto sotto vediamo un sigillo del sigillo del periodo Achaimen che raffigura un re persiano che supera due divinità protettive mesopotamiche del lamasso.

Re persiano conquistando le due divinità protettive mesopotamiche del lamass

L'esempio che segue proviene dall'antica città-stato di Ur in Mesopotamia, nell'attuale Iraq, intorno al 2600 a.C. Enkidu era la figura centrale dell'antica epopea mesopotamica di Gilgamesh.

Borsa antica

In un campo nell'Iran di oggi, è stato scoperto questo strano oggetto a forma di 2500 a.C., la cui forma ricorda oggetti spesso raffigurati nelle mani di antichi esseri raffigurati nelle incisioni di tutto il mondo. A volte viene definita una borsa antica, ma che cosa era in realtà? Questo argomento sembra combinare i motivi del signore degli animali e la forma dell'antica borsa. Nell'arte del cosiddetto stile interculturale originario dell'Iran occidentale, e spesso trovato nei templi mesopotamici come regali, il motivo del signore degli animali era molto comune.

Pasupati

Adesso spostiamoci nella civiltà della valle dell'Indo nell'attuale Pakistan, dove possiamo vedere la rappresentazione di "Pasupati", che è il nome del signore degli animali in sanscrito. Una figura con tre facce seduto in posizione yoga è circondata da animali.

Pasupati

Quindi, diamo un'occhiata al famoso coltello in selce con manico in avorio chiamato il coltello di Gebel el-Arak di Abyd in Egitto. Questo argomento è, secondo la consapevolezza popolare, datato intorno a 3300-3200 aC La questione del perché il re di Sumer era apparentemente raffigurato su un antico manufatto egiziano non permetteva ai ricercatori di dormire. (I contatti tra Sumer e l'Egitto in 4. Migliaia sono anche documentati dall'architettura funeraria egiziana). Il personaggio può rappresentare il "signore degli animali", il dio Ela, il Meskiangasher (biblica balestra), il re sumero di Uruk o semplicemente il "guerriero".

Antica raffigurazione del Signore degli animali

Re di Uruk

Come mostra il suo cappello da pastore, uno dei ricercatori ha scritto:

'Sembra che il re di Uruck sia sempre circondato da animali. Come spiegato nell'articolo Kings of Uruk, "L'obiettivo la presenza persistente di animali nell'iconografia dei re Uruck è di stabilire la loro identità di pastori, i guardiani del loro gregge, il popolo. Il re di Uruk ha dovuto usare un display anziché una parola scritta per che è il re-pastore. Fu perché la sceneggiatura sumera era ancora in fase di sviluppo in quel momento. "

Ciondolo d'oro

Un altro esempio che si riferisce sia all'antico Egitto che alla Mesopotamia è un ciondolo in oro raffigurante il signore degli animali. Anche se sembra egiziano, è minoico ed è datato tra 1700-1500 aC e attualmente si trova nel British Museum. Nota che i serpenti sembrano insoliti simili a quelli sul calderone di Gundestrup dalla Danimarca mostrato sotto.

Ciondolo d'oro

Animali della signora

Quando ci spostiamo nell'antica Grecia, possiamo vedere una dea chiamata "La signora delle bestie" o Potnia Theron, che è raffigurata su una piastra votiva in avorio del periodo arcaico.

Animali della signora

In quasi 3200, a un chilometro di distanza dalla Danimarca, troviamo un'altra raffigurazione del signore degli animali sul calderone di Gundestrup, il più grande oggetto d'argento dell'età del ferro europea. Il calderone è stato trovato nella torbiera in 1891 e può essere datato a 2. o 3. Questa volta sembra che gli "animali" nelle mani delle figure rappresentate rappresentino una tecnologia fraintesa, piuttosto che serpenti reali.

L'esempio seguente è un oggetto in bronzo proveniente dal Luristan del periodo tra 1000 e 650 aC e proviene da una zona montana dell'Iran occidentale. Questo oggetto dall'aspetto complicato era il lato della punta del cavallo.

Suggerimento per un libro dall'universo Sueneé

Chris H. Hardy: DNA degli dei

Chris Hardy, ricercatore che ha sviluppato l'opera rivoluzionaria di Zecharia Sitchin, dimostra che gli "dei" dei miti antichi, i visitatori del pianeta Nibiru, ci hanno creato usando il loro DNA "divino", che hanno ottenuto per la prima volta dal loro midollo osseo costale per poi continuare questo lavoro con atti d'amore con le prime donne umane.

DNA di BOH

Articoli simili

Un commento su "Perché le immagini antiche del "signore degli animali" appaiono in tutto il mondo?"

  • EMART dice:

    Jan Kozák parla in modo interessante dell'articolo - la rappresentazione del "signore degli animali" nella sua conferenza "The Vedic Worldview as the Foundation of the Slavic Culture". https://www.youtube.com/watch?v=QA3O_8JMaQo&feature=share&fbclid=IwAR1hOoIwQyI3C_ReFaFXHeLzzxDh52n6Isgcja3ngRZbXOJiMC7QLR-noA8 (38 min) Secondo la sua interpretazione, è una rappresentazione del potere dello spirito (il potere dell'uomo / dio), che agita le forze opposte del mondo bipolare ed è stato elogiato dai nostri antenati come la forza santa della vita in grado di elevarsi al di sopra del dualismo controverso e creare un'armoniosa coesistenza di queste forze di base. Il potere che porta la pace. Sarebbe comprensibile se, con questo simbolismo in mente, i sovrani si presentassero successivamente come coloro che assicurerebbero l'ordine nel caos. Non esiste sovrano più glorioso di chi porta pace, armonia, amore. Questo è vero fino ad oggi. Mi sembra un argomento molto valido e informato.

Lascia un Commento